Rockol Awards 2021 - Vota!

Testo della canzone Frère (feat. Jake La Furia) (Young Rame feat. Jake La Furia), tratta dall'album Le Jeune Simba

Frère (feat. Jake La Furia) - Young Rame feat. Jake La Furia

Mio fratello, no, no, non ci sta dentro da un po'
Forse la droga l'ha cambiato e non lo rincontrerò
Ma ci bastava poco, così poco per sentirci bene
Qualche canna sulla panca e stare insieme
Adesso come stai? (Come?)
È da un po' che non ti vedo
La strada mi ha reso forte, a te, fra', un po' di meno
Ti ricordi di quel sogno?
Quando te ne parlavo sembrava tutto impossibile
Ora guarda dove siamo

Sei cresciuto senza padre, senza Dio su queste strade
Inevitabile pensare che dal male cresca il male
Dopo i primi pacchettini, soldi sporchi nei cuscini
Polverine a San Vittore, sempre immerso nei casini

È passato, fra', quel tipo che ti cerca da giorni
Ed è incazzato come pochi perché vuole i suoi soldi
Io vorrei fermare il tempo ma non sono capace
Dopo tutta questa guerra servirebbe un po' di pace

Avevo soltanto un sogno
Era quello di farcela
Bruciare come il fuoco dentro gli occhi
Volevo solamente un chance

Sei con me, io con te
Ricordi, eravamo frère
Sei con me, io con te
Ricordi, eravamo frère, eh-eh
Ricordi, eravamo frère
Ricordi, eravamo frère
Ricordi, eravamo frère, ehi (Jake)

Chiama l'avvocato per i cazzi, babe
Qui tra i ragazzi di mestiere
A lavoro dentro i palazzi del quartiere, yeah
Salvo fuma pucci? Suona quando passa
C'ha il ferro dentro i calzoni Gucci

Dice che ammazza tutti
Mastichiamo sogni infranti
Con la pasta di coca in bocca come gli anni '80
Gli Uzi sopra i Fantic
Frate', qui ci hanno provato in tanti
Le madri ancora adesso posano i fiori nei campisanti

E non si può cambiare la strada nell'istinto
Abbiamo combattuto la legge e la legge ha vinto (Fanculo)
Da queste parti la lingua lunga, laggin di qiz
Ti porta dritto alla cella del 41-bis
Io da bambino giocavo col Playmobil
Fra', intanto che respiravo la nube di Chernobyl
Quindi adesso con la forza mi prendo anche il loro piatto, sì
Visto che nessuno di loro mi ha mai invitato qui

Avevo soltanto un sogno
Era quello di farcela
Bruciare come il fuoco dentro gli occhi
Volevo solamente un chance

Sei con me, io con te
Ricordi, eravamo frère
Sei con me, io con te
Ricordi, eravamo frère, eh-eh
Ricordi, eravamo frère
Ricordi, eravamo frère
Ricordi, eravamo frère, ehi



Credits
Writer(s): Dagani Massimiliano, Mario Marco Gianclaudio Fracchiolla, Vigorelli Francesco, Di Bella Mattia
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.