Testo della canzone Solo noi due (Wrongonyou), tratta dall'album Milano parla piano

Solo noi due - Wrongonyou

Faccio piano
La colazione è pronta già da ieri sera
Strano, mi sento un uomo
Ma non indosso l'armatura
Siamo d'accordo
La sveglia l'ho appena spostata
La doccia in due per fare prima
Poi cercarsi appena girata la strada
Mi mancherai questa mattina

Da lontano
Pensando tutto il giorno a questa sera
Dove andiamo?
Voglio tornare a casa prima
Timbro il biglietto
La multa l'ho appena pagata
Che poi non me ne importa niente
E poi vederti passare da nuda a vestita
Mandare a fuoco le coperte

Sentirsi pieni con poche cose
Poi la paura, ma stare insieme
Fare mattina, stare a parlare
Solo noi due, solo noi due
Guidare bene e poi deragliare
Cambiare i piani fino a sbagliare
Solo noi due, solo noi due
Le mie mani sono il doppio delle tue

Non ti chiamo
Anche se manca la tua voce
Tanto ormai ci siamo
Non serve correre veloci
Mi fermo io che tanto il negozio è di strada
Cosa beviamo questa sera?
E poi arrivare per primo a scaldare la casa
Mentre viene sera

Sentirsi pieni con poche cose
Poi la paura, ma stare insieme
Fare mattina, stare a parlare
Solo noi due, solo noi due
Guidare bene e poi deragliare
Cambiare i piani fino a sbagliare
Solo noi due, solo noi due
Le mie mani sono il doppio delle tue

Sentirsi pieni con poche cose
Poi la paura, ma stare insieme
Fare mattina, stare a parlare
Solo noi due, solo noi due
Guidare bene e poi deragliare
Cambiare i piani fino a sbagliare
Solo noi due, solo noi due
Le mie mani sono il doppio delle tue



Credits
Writer(s): Sergio Vallarino, Marco Zitelli
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.