Testo della canzone Semaforo (Willie Peyote), tratta dall'album Iodegradabile

Semaforo - Willie Peyote

Usciamo entrambi dal locale col bicchiere in mano
Senza rovesciare niente mentre barcolliamo
Vuoi andare a casa, andiamo
Ma in quale casa andiamo?

Pensavo anch'io di correre il rischio
Perché in trent'anni non ho mai visto
Due corpi che si incastrano così bene
E in fondo mi domando cosa ci tiene

Ma se hai ancora dubbi io lo capisco
Che in base al tuo potere d'acquisto
Non sarò mai all'altezza delle aspettative
Ti sei persa tra le alternative, in questa libertà

L'amore è come fare uno spettacolo
E duri il tempo di un semaforo
Ma senza farne mai due uguali
È un palco sulle strisce pedonali

Non so che cosa ti aspetti
Sincero, spero tu non volessi una roba tipo Shakespeare
Repliche su repliche finché saremo vecchi
Dialoghi perfetti, non c'è che dire

Ma so già tutte le battute e come va a finire
Preferisco quando l'arte arriva inaspettata
Che non serve un palcoscenico, basta la strada
E non serve un pentagramma o sceneggiature
La routine serve soltanto per chi ha paura della libertà

L'amore è come fare uno spettacolo
E duri il tempo di un semaforo
E quanta grazia, quale onore
Io sono il solo spettatore

Io sono il solo spettatore
Io sono il solo spettatore
Io sono il solo spettatore

Usciamo entrambi dal locale col bicchiere in mano
Li troverò sul comodino quando ci svegliamo
Mi ricorderanno subito perché ti amo
Le nostre turbe stanno bene insieme, le abbiniamo

Usciamo entrambi dal locale col bicchiere in mano
Senza rovesciare niente mentre barcolliamo
Vuoi andare a casa, andiamo
Ma in quale casa andiamo?
Qualunque cosa, andiamo
Che insieme ovunque andiamo è libertà

L'amore è come fare uno spettacolo
E duri il tempo di un semaforo
Ma senza farne mai due uguali
È un palco sulle strisce pedonali

L'amore è come fare uno spettacolo
E duri il tempo di un semaforo
E quanta grazia, quale onore
Io sono il solo spettatore (io sono il solo spettatore)

(Io sono il solo spettatore, io sono il solo spettatore)
(Io sono il solo spettatore, io sono il solo spettatore)
(Io sono il solo spettatore, io sono il solo spettatore)



Credits
Writer(s): Guglielmo Bruno, Francesco Costanzo, Daniele Bronzini, Antonino Luca D Romeo, Carlo Cavalieri Doro
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.