Testo della canzone Metti Che Domani - Live (Willie Peyote), tratta dall'album Ostensione Della Sindrome "Ultima Cena"

Metti Che Domani - Live - Willie Peyote

Il mondo è un luna park
Funziona tutto se hai il gettone
La chiami libertà
Se ti lasciano scegliere la tua prigione
Reggo il caldo, ma non la pressione
Reggo l'alcol, ma non le persone
Ho parlato di lei con educazione
Lei porta in alto il mio nome
Come qualche tempo fa
Libertà è partecipazione
Ma anche il maestro vedesse in che situazione
Siamo adesso cambierebbe posizione
Costretti a esprimere sempre un'opinione
Non fai in tempo ad averne una
Aspettiamo un blackout per tornare a guardare la luna

E metti che domani scoppia la guerra mondiale
Ma noi siamo italiani e puntiamo a pareggiare
Metti che domani vinciamo il campionato
Scendiamo tutti in piazza come in un colpo di stato
Metti che domani continuiamo a lamentarci
Ma stando lì seduti e dando un po' la colpa agli altri
E metti che domani ci svegliamo opinionisti
Avremo bocca per far aria, ventilatori professionisti

La mia house è un gran talk show, ma manca Floris
Cercavo il posticipo e i marcatori
Ma trovo solo esperti e professori
Prima gli slogan e dopo i cori
Censurando testi, vietando striscioni
Che in certi contesti va messa una soglia
Però quanto è libero quel giornale
Scrivere un titolo che è una menzogna
Il limite è l'etica o la vergogna?
La pubblica gogna, la condivisione
Giuria popolare schierata è un plotone
Poi "se l'è cercata" sa di esecuzione
Qui diventano icone da opinionisti, opinion leader
Opinioni volgari con frasi pulite
Quasi gratis, Lidl

E metti che domani scoppia la guerra mondiale
Ma noi siamo italiani e puntiamo a pareggiare
Metti che domani vinciamo il campionato
Scendiamo tutti in piazza come in un colpo di stato

E metti che domani
E metti che domani
Faranno le riforme su Twitter
Che è un po' come fidanzarsi su Tinder
La storia la scrive chi vince
L'amore si scrive e si finge
E metti che domani
Faranno le riforme su Twitter
Che è un po' come fidanzarsi su Tinder
La storia la scrive chi vince
Sì, ma serve sintesi

E metti che domani scoppia la guerra mondiale
Ma noi siamo italiani e puntiamo a pareggiare
Metti che domani vinciamo il campionato
Scendiamo tutti in piazza come in un colpo di stato
E metti che domani continuiamo a lamentarci
Ma stando lì seduti e dando un po' la colpa agli altri
E metti che domani ci svegliamo opinionisti
Avremo bocca per far aria, ventilatori professionisti



Credits
Writer(s): Guglielmo Bruno, Francesco Costanzo
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.