Testo della canzone My Love (feat. Ricardo) (Vincenzo Da Via Anfossi), tratta dall'album L'ora d'aria

My Love (feat. Ricardo) - Vincenzo Da Via Anfossi

- A 15 anni la vidi la prima volta
- No _ non fu una scelta _ io mi alzavo e l'ho raccolta!
- Era per strada e mi salvò la vita
- E a dire il vero quella sera non fu _ l'unica volta
- Giù!_ nella notte in fuga _ la tengo stretta
- Lampeggiante ci cerca _ la nostra relazione incerta
- La divisa ci ha unito era destino
- Ci legava l'uno all'altra a doppio filo come terra e cielo
- Mentre gelosia muoveva bocche
- Sporche _ avvolte _ tra lenzuola come in una lite
- Labbra cucite per _ sorte _ come nella notte
- Le nostre vite unite
- Nell'indagine l'agente prende nota
- Sogni d'oro sono solo immagini di vita loca
- Mi duole__la tristezza nelle sue parole
- Ora finito su spartito come Re Minore -
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
RIT - lacrime come sangue che _ scorre caldo nella notte e penso a te
- Non riuscirò a cancellare mai _ questo vuoto che già sento dentro
- E non so quando _ dimmi se tu lo sai _ dimmi quando
- Insieme di nuovo noi non so quando
- Solo stringerti per ritrovare il piacere che dai!
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
- Sul banco degl'imputati sembrava parlasse contro di me
- Ma il nostro amore era più forte
- Lotte di parole _ io tutt'altro che arrendevole
- Ma la sentenza lasciava fuori il colpevole
- Lei spezza il fiato quando inizia a parlare
- Ha parole pesanti tanto che piombano il cuore
- I suoi regali i bracciali che porto ai polsi
- L'amore porta legami _ non può opporti
- è logico che non elogio l'accusa e
- Sarà che ho dato troppe prove d'amore
- E tu abusane _ tipo lama per lo sfregio
- Poi tra i cuscini per notti senza orologio
- Pensavo fosse un sogno
- L'amore è dolore il dolore lascia il segno
- Lo senti anche se _ non sei sveglio _ se _ non sei degno
- Amore affanno di lacrime ne faccio un bagno
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
RIT - lacrime come sangue che _ scorre caldo nella notte e penso a te
- Non riuscirò a cancellare mai _ questo vuoto che già sento dentro
- E non so quando _ dimmi se tu lo sai _ dimmi quando
- Insieme di nuovo noi non so quando
- Solo stringerti per ritrovare il piacere che dai!
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
- Uniti come carne e acciaio nella cenere
- Ogni parola una fenice persa nell'etere
- Se lacrime _ accarezzano volti
- Per sbagli tagli invisibili ai molti lasciano solchi
- Quante volte ti ho guardata _ aspettando che parlassi
- Quanti baci sulle tempie e tu tacevi
- Regina _dei miei imperi
- Se l'esperienza e denaro tu sei la madre tutti i miei valori
- Ora _ pensieri creano nuvole con mille forme
- Sbarre sfregiano il cielo _ non si distingue
- Il distacco ci divora _ sono giorni in un'ora
- Anni in un giorno _aspetto ancora prima luna
- Ti trovo nei miei sogni__occhi bagnati sembro debole
- Chi se ne frega uomo vero non nega le lacrime
- Per te mi privo del pane per quanto fragile
- E la tua immagine tra le mie mani mi fa evadere
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
RIT - lacrime come sangue che _ scorre caldo nella notte e penso a te
- Non riuscirò a cancellare mai _ questo vuoto che già sento dentro
- E non so quando _ dimmi se tu lo sai _ dimmi quando
- Insieme di nuovo noi non so quando
- Solo stringerti per ritrovare il piacere che dai!



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.