Testo della canzone Certe Cose (Two Fingerz), tratta dall'album Figli del Caos

Certe Cose - Two Fingerz

In giro su di me dicono certe cose
In giro su di te dicono certe cose
La tipa con la bocca fa certe cose
Ti vedo baby e penso solo a certe cose
Chiudono il locale fann certe cose
Sequestrano e dichiarono solo certe cose
In pausa dentro il bagno fumo certe cose
Non ho il tuo disco non ascolto certe cose

Se non mi creo un personaggio non vendo
Ma se lo creo me lo criticano mi offendo (già)
Paese piccolo la gente mormora cazzate
La gente piccola mormora e quella grande tace
Vorrei parlarne a lungo ma jacopo non piace
Scrivo con lui xchè la gente dice che capace
Fosse x me i pezzi li scriverei con Raf
Cori di baglioni riff punk come i duff magna staff
(Eh eh) sei stato molto chiaro
È la gente affamata che ti fa fare denaro
E io non voglio fare la fine di Denaro
Lui forte piange io debole disparo

Rit.
In giro su di me dicono certe cose
In giro su di te dicono certe cose
La tipa con la bocca fa certe cose
Ti vedo baby e penso solo a certe cose
Chiudono il locale fann certe cose
Sequestrano e dichiarono solo certe cose
In pausa dentro il bagno fumo certe cose
Non ho il tuo disco non ascolto certe cose

E nemmeno mi riascolto
Sono solo un prodotto
Creato dalla Sony x aumentare lintotto
Ma io di aumentare me ne fotto
Fai te che bene me lo sono ridotto
E me ne fotto del rapper o slogan
X tipi che si strappono le maglie come Hulk Hogan
Non ne vado il fisco credo in cristo
Amo il rap italiano compro ogni disco
Con le tipe accopiate non mi cimmischio
Tanto e vero che quando dico cazzate tossisco
Ma se non divento un icona
Chi me li rida i soldi che ho dato a na

In giro su di me dicono certe cose
In giro su di te dicono certe cose
La tipa con la bocca fa certe cose
Ti vedo baby e penso solo a certe cose
Chiudono il locale fann certe cose
Sequestrano e dichiarono solo certe cose
In pausa dentro il bagno fumo certe cose
Non ho il tuo disco non ascolto certe cose

La mia vita non è rose e fiori
Ne tanto meno è stata rade fuori
Sto fra quelli che stanno fuori
Ma come mezzora di piu (Be Happy Dont Worry)
Be happy dont worry e prima o poi Baglioni mi farà i cori
E prima e poi muori e solo (certe cose)
Sono certe il sole e la morte e quindi dico mmm...(Dillo anche tu)
Be happy dont worry e prima e poi baglioni mi farà fuori
E mi farà i fori
E solo certe cose
Sono certe debiti e morte (Ah ah)

In giro su di me dicono certe cose
In giro su di te dicono certe cose
La tipa con la bocca fa certe cose
Ti vedo baby e penso solo a certe cose
Chiudono il locale fann certe cose
Sequestrano e dichiarono solo certe cose
In pausa dentro il bagno fumo certe cose
Non ho il tuo disco non ascolto certe cose



Credits
Writer(s): Lazzarin Daniele, Dagani Massimiliano, D'amico Jacopo, Caruso Enrico, Porzio Luca
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.