Testo della canzone Buffo feat. Dargen D'Amico & Sewit Villa - Original (Two Fingerz), tratta dall'album Il Disco Nuovo

Buffo feat. Dargen D'Amico & Sewit Villa - Original - Two Fingerz

Quando desideri qualcosa
Dai poco peso a quello che hai di fianco a te
È un errore che non dovresti fare mai
E quando raggiungi quei desideri
E ti rendi conto che
Non hanno il sapore che tu credevi
E ti ritrovi da solo senza sapere perché

Paola, ho scritto mille canzoni
E all'interno di ognuna ho scritto un po' di te in mezzo ai suoni
Tu mi hai dato poesia e una canzone ti ha reso mia
Ed ora un'altra vorrebbe portarti via
Ricordi quando tornai a casa col contratto in mano
E dissi: "Ce l'abbiamo fatta" e tu mi stringesti forte
Come si stringe chi dice che se ne va, ma io
Non ho mai saputo vedere oltre
Tu vedresti lontano ed ora quello che faccio
Mi porta sempre più lontano, comprendo quell'abbraccio
Da solo in questa camera d'hotel che è più bella di casa
Ma non c'è casa se non ho te

Ora che, non ti sembra buffo
Ora che, proprio ora che non serve più (Ora che non serve più)
Riuscire a dare un senso, un senso a tutto
E se, e se la vita è un lusso
Ora che, io ho dovuto buttarla via (Buttarla via)
Per arrivare a dare un senso alla follia

C'è chi mi ha detto di seguire quello che ho nel petto, ma
Quando entrambe le risposte sono dentro al petto
Dimmi cosa segui, sono in stazione e ho due treni
Orari uguali, ma diversa direzione
Uno mi porta a fare ciò che amo e
L'altro mi porta ad amare quello che ho, te
E se avessi dei soldi in più ti strapperei da quel lavoro
E il tuo lavoro sarebbe quello di amarmi in tour
Ma soldi non ne ho e a dir la verità
Non ho nemmeno un tour, ho solo qualche data qua e là
E se potessi ti regalerei il sole, ma per ora devi accontentarti di un abat-jour
Non dico, "Abbandono la musica", mentirei
Ma le serate, la TV, le date, lo farei
E mi andrebbe bene cantare per te soltanto
Ti ho riservato un posto in prima fila in sala da pranzo

Ora che, non ti sembra buffo
Ora che, proprio ora che non serve più (Ora che non serve più)
Riuscire a dare un senso, un senso a tutto
E se, e se la vita è un lusso
Ora che, io ho dovuto buttarla via (Buttarla via)
Per arrivare a dare un senso alla follia

Paola, vieniti a sedere, ma prima fammi un piacere
Prendimi un bicchiere che nl vino veritas
Eh, ah, e tu sei l'unica che merita la verità su Daniele
E su Dani ne ho sentiti tanti
L'unica vera è che vuole fare il cantante
Perché il sogno te lo scegli da bambino
Il tempo passa e sbiadisce lo scontrino
Così a trent'anni ti svegli e vuoi cambiarlo
Ma se non hai la ricevuta non vuoi farlo
Il talento ti trattiene, in catene i sogni
Ma non ti mantiene, e io lo so bene
E io che ho il cuore a riparare vi invidio
Inganno l'attesa improvvisandomi Cupido
Sai, prima di te continuava a cambiare
Come quando non ce nulla su nessun canale
Su e giù, pay-per-view
Ora invece vede solo te come Rai Uno quand'è nata la TV
Perché la vita è una e se ne vuoi due
Tocca miscelarsi come voi due

Ora che, non ti sembra buffo
Ora che, proprio ora che non serve più (Ora che non serve più)
Riuscire a dare un senso, un senso a tutto
E se, e se la vita è un lusso
Ora che, io ho dovuto buttarla via (Buttarla via)
Per arrivare a dare un senso alla follia

Questo è il mio regalo per te
Questo è il mio regalo per te
Ed è solo per te, solo per te
Per tutto quello che fai per me
Questo è il mio regalo per te
Questo è il mio regalo per te
Ed è solo per te, soltanto per te
Per tutto quello che fai per me



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.