Testo della canzone Un Periodo Pieno Di Sorprese (Samuele Bersani), tratta dall'album Manifesto Abusivo

Un Periodo Pieno Di Sorprese - Samuele Bersani

Comincia a ingiallirsi il nero del livido
Non è più così tanto nitido
E da oggi il dolore ritorna semplicemente sottocutaneo
Ho cambiato la scheda al telefono
Ho lavato nel lago lo spirito
E nel farlo il tuo corpo ha finito per essermi estraneo

È un periodo pieno di sorprese e non si contano più le offese
Che per decenza mi rimangerei
Ma ero stanco di sentirmi come
Uno straccio sotto ai tuoi piedi
Mi sarebbe esploso il cuore prima o poi

Alla parte non mi presto del povero Cristo
E perché mai tu l'hai data a me
Puoi rispondere perché io dove finisco
In quale labirinto se non c'è
Uscita o speranza di evadere

Continua a ingiallirsi il nero del livido
Non è più di dominio pubblico
E da oggi il ricordo diventa eternamente contemporaneo
La vendetta è servita sul tavolo
Da strapparti dei fili dal cofano
Ma nel farlo il piacere sarà quello si momentaneo

È un periodo pieno di sorprese
In sottofondo a queste imprese
La musica pian piano salirà
Voglio prendermi un registratore per tenerci dentro le parole
Di quel proverbio che mi servirà

Alla parte non mi presto di chi è crocifisso
E perché mai tu l'hai data a me
Puoi rispondermi perché io dove finisco
In quale meccanismo se non c'è
Uscita o speranza non c'è
Nessuna certezza di evadere

Alla parte non mi presto del povero cristo
E perché mai tu l'hai data a me
Puoi rispondere perché io dove finisco
In quale labirinto se non c'è
Uscita o speranza
Non c'è
Nessuna certezza di evadere



Credits
Writer(s): Samuele Bersani, Giampiero Grani
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.