Testo della canzone Una vecchia canzone italiana (Rosanna Fratello), tratta dall'album Stammi vicino

Una vecchia canzone italiana - Rosanna Fratello

Terra distesa nel mare che in ogni canzone ci parli d'amore
Terra di grano e di fiori, di sole, di vino, di spine e di allori
Terra che resti nel cuore di chi per un sogno ti deve lasciare
Ogni paese ha una festa, una banda che suona, una piazza, un caffè

Terra di santi e poeti, di troppi mafiosi e pochissimi preti
Terra di mille stranieri che trovano amore e non partono più
Terra rimasta nel cuore alla gente che parte per terre lontane
Ma in ogni posto del mondo dovunque tu vada, da solo non sei

Sentirai una radio che suona lontana
Canterà una vecchia canzone italiana
Rivedrai un balcone affacciato sul mare
Una canzone non chiede di più
Ti porta dove vuoi tu

Ma che cos'è una canzone, è una storia che nasce da ogni emozione
E ci accompagna la vita da quando si nasce a quando è finita
Voce di popoli stanchi dà forza a un'idea che non muore più
E in ogni casa del mondo arriva volando dipinta di blu

Sentirai una radio che suona lontana
Canterà una vecchia canzone italiana
Rivedrai in un attimo il tuo primo amore
Passano gli anni e la vita però
Una canzone no

Sentirai una vecchia canzone italiana
Canterà da una radio che suona lontana
Rivedrai un balcone affacciato sul mare
Una canzone non chiede di più, ti porta dove vuoi tu

Passano gli anni e la vita, però
Una canzone no



Credits
Writer(s): Marcello Marrocchi, Stefano Jurgens, Giampiero Artegiani, Fernanda Tartaglia
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.