Testo della canzone Cose Che Capitano (Rkomi), tratta dall'album Dove Gli Occhi Non Arrivano

Cose Che Capitano - Rkomi

Rkomi, wooh, ah ah

A casa ci dormi male
A-a-apro e vedo un terremoto di farse
La mattina dopo sei la sola a parlare
Qualcosa nel discorso ha preso una piega strana
Io e le cose siamo come un amore quando si prende coraggio
Collegati dallo stesso armadio
Sbottonati il cervello, le retine
Che sono trappola per certi dei
Io sono metal per il genere da cederti all'interno
Fa di me l'unica star che tu abbia mai visto ad una festa
E attore con Dio, ti ha tolto le diottrie
Sai pensarle certe cose ma non sai mai come dirle

E chissà cosa ne fai dei sorrisi che regali
Per fargli quell'effetto anche se temporaneo
Ok, ma guardalo negli occhi
Il bello è nel profondo anche se non lo riconosci

Otto e un quarto, la giro nel letto
Però penso ad altro, sono in ritardo
Ne ho un'altra al citofono, una sulle scale
Continua a chiamare, blocco le chiamate

Lasci il cervello a casa
Il cell non lo scordi mai
Ma sono cose che capitan
Ma lei non capita mai
Vorrei mi cada sul palmo
Che viziato del cazzo

Ok, le anziane fanno "shht"
Sussurro se passo
Le scrivo sul finestrino quando è appannato, -ato
Balla con me la tua collega quando con guarda il capo
E ci vorrebbe del caffè se sale la sera
Una giornata storta è una giornata di-mentica
E ammesso abbia un'esca per te
Vorrei portarti a cena
Scorda la testa, il telefono e il resto
Ti porto la notte quando non hai tempo
Scorda la testa, il telefono e il resto
Ti porto le cose che hai lasciato sul letto

E chissà cosa ne fai dei sorrisi che regali
Per fargli quell'effetto anche se temporaneo
Ok, ma guardalo negli occhi
Il bello è nel profondo anche se non lo riconosci

Nove e un quarto
La tipa al citofono e poi il portinaio
Hai trovato il piano
L'altra sulle scale continua a bussare
La prima è nel bagno, la chiuderei a chiave

Lasci il cervello a casa
Il cell non lo scordi mai
Ma sono cose che capitan
Ma lei non capita mai
Vorrei mi cada sul palmo
Che viziato del cazzo, mmh



Credits
Writer(s): Monachetti Paolo Alberto, Lombroni Capalbo Pablo Miguel, Martorana Mirko Emanuele
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.