Testo della canzone Inverno (prod. Dr. Cream) (Quentin40), tratta dall'album 40

Inverno (prod. Dr. Cream) - Quentin40

Liriche, solo liriche
Prima ancora di 'sta roba
Mi bastava scriverle
Quentin non è un personaggio
Vaffanculo al tuo messaggio
Il messaggio è che un personaggio
Non lo riesco a fingere
Forse contro un palo ubriaco pisto
Nella vita penso ti avrò visto solo piangere
Più volte di quante mi hai visto
Ma ora giro per l'Italia e strillo più di te
Pochi bro di fianco a me
Resteranno il giorno che avrò voce tremula
Quest'ambiente è finto tanto quanto chi lo predica
Finto e gode con tanto di dedica
Tu ora lavati il cervello nei panni del web
Dillo ai bro, mo senti a me
Ci fottiamo tutto
Finché troia accredita
Questa vita non la chiamo vita
Finché non le vengo nella figa
Fattura con permuta
Non ho mai pagato un cazzo
Ma ho imparato che
Oggi questa scena, bleah
Chi ha pagato per sfondare e chi la scredita
Vaffanculo alla tua crew di scemi
Copia un'altra crew di scemi
Scrive sul tempo una recita
Non conosco tempo perso di cui parli te
Pochi bro di fianco a me
Stessi bro di fianco a me

Mamma pio', questa no' viene giù il dilu'
Guido in ma', mamma pre', ti allonta' con le gua'
Le mie stro' (viene giù il dilu')
Guido in ma' (mamma pre', ti allonta' con le gua')
Le mie

Bella prova, una in testa sulla nuova scuola
Guido forte co' una mano sola
Mi chiede se l'accompagno nella sua dimora
Non ci penso manco mezza volta, sì
Zero sentimenti, autoschiave le migliori menti
Senza un'anima, le cavie degli esperimenti
Che è più facile fumarci sopra di 'sti tempi
Scrivi cosa provi, Quentin, sembra ancora vendi
Il gin doppio dalla boccia tipo boom, scoppio
Tre parole sulla musica, poi la scopo
Togliermi 'sta voglia e basta, senza uno scopo
Io per sentirmi brillare in giro come uno strobo
Giro una Madonna che Madonna, che gira la stanza
Dovrei esporre la mia arte e postar' la mancanza
Dovrei esporre troppe cose
E chi cazzo li muove questi culi?
Gli ascolti uccidono i contenuti
Gli ascolti uccidono i contenuti
Gli ascolti uccidono i contenuti
Gli ascolti uccidono i contenuti
Gli ascolti uccidono i contenuti

Mamma pio', questa no' viene giù il dilu'
Guido in ma', mamma pre', ti allonta' con le gua'
Le mie stro' (viene giù il dilu')
Guido in ma' (mamma pre', ti allonta' con le gua')
Le mie stro'



Credits
Writer(s): Luigi Florio, Ruben Manupelli, Vittorio Crisafulli
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.