Testo della canzone Governo ombra (Primo & Tormento feat. Esa, Polare), tratta dall'album El Micro de Oro

Governo ombra - Primo & Tormento feat. Esa, Polare

Frate' la senti questa merda come pompa?
Ecco conta che nessuno se li incula, vive all'ombra
Beh, la luce, troppa luce a volte acceca
L'odio gira con i muscoli d'atleta e non fa una sega
Non fa una piega
Quaderno gomma, governo ombra

E se il governo cade
Con le sue stronzate
Ma chi le ha raccontate boss
Qui non ci crede più

Governo ombra che ride
Degli sforzi e fatiche
Dei mostri che incarnate per assomigliare a mezzi leader
Stronzi da incantare, che carini con il flauto
Il mio lo puoi succhiare, Cuccarini, Pippo Baudo

Finisce un'altra epoca
Qua forse troppa poca etica
Mister P fate a pezzi più del Legoland
Questa è la regola
Sai che il posto fa gola man
Come per lo sgombero di Zam o di Pergola
Dietro un paravento la
Scena è tipo chewingum
Non è in una bettola, è a palazzo bunga bunga
Vabbè che siamo avvezzi a 'sti scempi lo sai?
Mica tanto diversi dai tempi di Versailles
Mi fa ombra alle sole le a Madame de Pompadour
Un nome, un programma ma il dramma se vuoi farti tu
Sono solo luccichii riflessi, nelle gallerie degli specchi
Poi messi nei veleni e riemersi
Siamo i soliti barboni
Contro i soliti forconi
Imbrigliati sopra gli ardenti carboni
Venti canzoni, non le rivendicazioni
Di uno status quo, se confondi qui pro quo
E come minimo, conosci er Primo no?
Con Yoshi incidono assieme a questi Guasti imprimono
Sotto alle suole ci si muove nell'ombra
Se niente di nuovo sotto il sole si sgombra



Credits
Writer(s): D. Macchi
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.