Testo della canzone Mai più (Nerone), tratta dall'album 100K

Mai più - Nerone

Se ti avessi chiesto aiuto? Mi avresti posseduto
Mi detesti grosso e muto e non vorresti un contenuto
Tu nel letto con me nudo, lo facevi per passione
Perché per la tua ambizione non sarebbe convenuto
E invece quì adesso che hai mandato via il resto
Mi chiedo se sia questo il nostro tempo e mi arresto
Davanti al tuo portone e mi ripeto ti aspetto
Lo so, sono un coglione ma non credo sia presto
Per mollare certi sogni? Ci ho messo vent'anni
Se pensando ai tuoi bisogni ho provato a dimenticarmeli
E adesso guardaci, schiena contro schiena per far pena
Con l'odio in vena gridando amateci
Non siamo più da soli, ma cambia poco
Perché il gioco lo finisci ma da solo lo fai a vuoto
E col vuoto che abbiamo dentro riempiresti i tuoi dolori
Questo è il trucco, fare brutto alla vita finchè non muore

Mai più
Sognavo di volare ma tu
Sei rimasta laggiù
E mi son detto mai più
Cambiare la mia vita per qualcuno
Quando avrai bisogno poi non troverai nessuno
Mai più
Sognavo di volare ma tu
Sei rimasta laggiù
E mi son detto mai più
Cambiare la mia vita per qualcuno
Quando avrai bisogno poi non troverai nessuno
Mai più

Avevo un sogno nel cassetto
Poi ci ho messo un etto e mezzo
Una biro e le cartine tanto i sogni non ci servono
I pronostici ci prendono
Saremo un insuccesso del momento
E scaleremo le top ten del fallimento
Credere in me stesso rende solo palese
L'idiozia in cui crede questo cesso di paese
Se avessi qualche soldo me ne andrei a fanculo, merde
Sogno un mondo dove chi te lo mette nel culo perde
Ma qui stai zitto e tiri dritto sulle orme di tuo padre
Se lotto per il mio pane il padre nostro è un mostro cane
Ormai chi può pregare è perché se lo può permettere
E il suo Cristo muore solo in una cassa per le offerte
E se c'è da mettersi in ginocchio io posso anche farlo
Il gioco può valere la candela qua ogni tanto
L'orgoglio vale sempre purchè sia una mia scelta
E non aspetterò di certo che la strada sia aperta

Mai più
Sognavo di volare ma tu
Sei rimasta laggiù
E mi son detto mai più
Cambiare la mia vita per qualcuno
Quando avrai bisogno poi non troverai nessuno
Mai più
Sognavo di volare ma tu
Sei rimasta laggiù
E mi son detto mai più
Cambiare la mia vita per qualcuno
Quando avrai bisogno poi non troverai nessuno
Mai più



Credits
Writer(s): Massimiliano Figlia
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.