Testo della canzone Hyp3r (Nerone), tratta dall'album Hyp3r

Hyp3r - Nerone

Ha ha
Hyper 3 figlio di puttana
Enne e erre o enne e
Brrrr

Guarda chi è tornato, Nerone, Hyper 3
Lo capisci dalla sigla, Tiger Man
Dalla mia caverna passo al cabernet
Da Corvetto è breve il passo alla Corvette
(?) in Chevrolet, ça va?
'Sti rapper li scappotto, cabriolet, voilà

Sono il colpo di scena frate olè, tadan
Giovane talento, Mbappè, Salah
Datemi il pallone d'oro, sì sono un campione e corro
Tutto finto non sei buono, dite sangue è pomodoro

Io ho lasciato il mio lavoro per la paga un po' più buona
Prenderò ogni mio collega e lo rimanderò al McDonald
Ancora continuo, la vita mi dà i semi e coltivo
Non faccio la colletta per sfamare il collettivo

Uccido con le biro, uccido imperativo
Giro iperattivo, sorrido e poi basta
Mostrati cortese fra', li hai già messi in tasca
Spero che il tuo pezzo sia dei fasci dello stadio

Che ti passino alla radio e che ti caschi nella vasca
Forse questo mi basta
Io sto già da anni con quattro scappati
Perché qua con gli anni frate son tutti scappati
Chi è rimasto al palo, chi faceva il palo

Chi è fuori e ha già un palo e tutti gli altri li ha impalati
Amici amici però con i soldi in mezzo
Impari che gli amici hanno ricordi e prezzo
Mettici una donna in mezzo, mezzo pezzo
Amici e fantasia e PlayStation

Macchina da soldi col turbo in sesta è assurdo
Il contagiri testa il (?)
Nato per suonare, qui la festa è il fulcro
O vieni ai concerti o c'hai la testa in culo

Da ragazzo uscivo e basta, odiavo stare a casa
Odiavo la strada, amavo la piazza
Negli anni non si cambia, cambia solo merce
Tutte queste merde sono in para

Hyp3r è lo sparo in aria
L'avvertimento come fare naja
La previsione ma non sono maya
Come i Sayan lotto fino alla bara

Si impara che chi rimane a terra non si sdraia
Puttana, il giorno prima bacia poi infama
La punta delle Nike sopra il filo della lama
Non ci salutiamo, baciamo come la mala
Inala, l'odore di paura è nella sala

Sembrano 6000 se faccio una 24
Noi 24 in fila e 6000 a firmare l'album
Passo dalla gente di mare al mare di gente
Con l'anima al villaggio e al dramma so stare calmo



Credits
Writer(s): Massimiliano Figlia, Francesco Garanzini
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.