Testo della canzone Nei casini ci vado io (Nerone feat. Tormento), tratta dall'album MAXTAPE

Nei casini ci vado io - Nerone feat. Tormento

Ci trovi tutti messi, persi, stesi sui letti
Noi stretti come i denti, strafatti
E diversi gesti, gemiti annessi
Ora sono il contrappasso agli sbatti

Yeah, io che non so manco più amare perché la mia vita (Ahi)
Ha una crosta di sale sopra tipo un margarita (Cheer)
Tu mi hai colto da terra come una margherita (Ah-ah)
Ma al posto dei petali, baby, strappi le dita (No)
Bruciano i momenti come un falò (Uh)
I soldi fino al palo (Seh), fino a che non mi lasciano al palo
Io schiaccio tutte 'ste serpi con le squalo
Niño malo, ho i piedi buoni e il sangue caldo come Balo (Sì)
Tutti i capoversi miei e le mie poesie
Dopo sono diventati solo soldi e malattie (Ah)
Brutto, ci siamo persi, cambiamo vie
Se parli di forze (forze), io vado avanti con le mie
Se parli di forse, allora ognuno per le sue
Noi due ci amiamo sempre, ma a letto restiamo cruel
Un occhio di bue, su di te il tuo scopo
Io scopo, ma manco quasi mi svuoto, ormai sono vuoto (No)
E se mi sento male, ormai sto coi miei
A te manco ti chiamo se so che non ci sei (No)
Anche se tu non mi chiami, lo so che mi tieni in play (Play)
Every night, everyday (Everyday, uh)

Io non voglio più
Andare in giro insieme a te e agli amici tuoi (No)
Perché ogni volta nei casini ci vado io (Ah-ah)
Tu ti difendi sempre più di come puoi (Come puoi)
E non avere mai paura insieme a me (No)
Non sono di certo io che sfascio il bar
Fra', non sono mica io che non penso a te (Seh)
Divideremo tutto in due come i nostri blunt, e si va

Su 'sto beat che mi fa volare
Sono sicuro che anche tu non puoi dimenticare
Io e te nel camerino di quel locale
Io e te uguali, con il cuore chiuso a chiave
Stanchi di tutto, false speranze
Illusioni che trasformano l'amore in un istante, mina vagante
Sapevo mi avresti messo nei casini
Quando si incontrano due destini così vicini

Ora che addosso mi si incolla
Di tutto il resto non m'importa
È solo di te che adesso ho voglia
Tutto il resto, tutto il resto è noia

Io non voglio più
Andare in giro insieme a te e agli amici tuoi (No)
Perché ogni volta nei casini ci vado io (Ah-ah)
Tu ti difendi sempre più di come puoi (Come puoi)
E non avere mai paura insieme a me (No)
Non sono di certo io che sfascio il bar
Fra', non sono mica io che non penso a te (Seh)
Divideremo tutto in due come i nostri blunt, e si va (Via)



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.