Testo della canzone Back2Back (Nerone feat. Ame 2.0), tratta dall'album Hyp3r

Back2Back - Nerone feat. Ame 2.0

Yeah
2-0, boy
N-E, boy
Bu, bu, bu, bu, bu, bu

Scendo a Milano con la bag, per un po' stacco
Cammino in fretta, becco Max sullo Smartino
2.0, N-E, blocco d'attacco
Accoglienza da campioni con uno spino
Brutte storie fino ad ora, chiaro, ma 'sti cazzi
Suono all'after, pussy, mica al party
Scemo trapper, spruzzi, ma di latte
Pare ovvio, stolto dodicenne
Sono sbronzo come Bender, come Bender
Effervescente come Pepper, Don Pepper
Certe sere siamo bestie, siamo bestie
Allenato come Bolt, fra', corro sempre
Io non sono come quelli, buttate
Quelle barre, ballerine puttane
Io mi chiedo cosa cazzo mostriate
Mi chiami "oh", frate', "oh" ci chiami il cane
Seh, seh, fuori, frate', un manicomio
Seh, seh, mi trovi, sì, nel posto giusto
Seh, seh, parlo, sì, meglio di loro
Seh, seh, ora sì che c'è più gusto
Tieniti aggiornato
Sono in mezzo a ciò che c'è e a ciò che c'è stato
Se vuoi sapere come sto stammi lontano
Perché pure a Kekkobomba l'hanno freddato
Io non fotto tipo "gang, gang", tipo "gang, gang"
Chiamo Washington di notte, ehi
E sono un driver, non è Denzel
Quindi pagami 'ste corse, ehi
Ho troppe cose, sì, da dirti, ma meglio di no
Farò un giro sulla giostra e poi ti chiamerò
Ma solamente per chiedere: "È tutto a posto?"
Risponderete: "Sì, bene, tutto a posto"

Tutto a posto, tutto a posto
Tutto a posto, tutto a posto, tutto a posto
Tutto a posto, tutto a posto
Tutto a posto, tutto a posto

Sono al mio bar, sì
Al Barmitz non mi va
Streamma, tecboy, gang shit
Back to back tra Torino e Milano
Non punk, tecton, black jeans
Voglio bar, sì
Al Barmitz non mi va
Streamma, tecboy, gang shit
Back to back tra Torino e Milano
Non punk, tecton, black jeans

Ehi, eh
Te la tiri troppo, io manco ti tocco
Guarda qui, ho l'MD che mi gira l'occhio
Chi mi vede sta all'occhio, gira al largo
Tanto non vi sopporto, ci guadagno
In aula magna me li magno come carne
Non ho il ferro, c'ho un Magnum, puoi leccarlo
Come erede c'ho un cazzo, red carpet
Chiudo il disco da Re Kaioh per reccarlo
Giro con i veri, mica con i finti
Sono gialli, sono neri, sono Sinti
Con le mani ti fai i puffi, coi piedi li estingui
Io non vengo al dunque, chiedo quindi
Non sei un duro, quale Morricone?
Siete molli come quando siete in molly, mollicone
Fuma il puccio e dopo mordi, il mozzicone
Morirò in preda alle tosse come un tossicone
Sono il colpo che ti parte col dito
Mentre guardi bene in fondo al fucile
Più che altro sono meglio, sono il colpo
Che non parte per sbaglio, puoi farlo
Rosicone, parli male
Suchi come sale male
Studi come fare il male
Però se muori da solo non ti fare pare
Sei l'eutanasia, non importa che puttana sia
Questa vita è tua, non è mia, no
Il cuore a scacchi, fra', è Venaria
Bene e male amalgamati in ogni vena mia
Sono le foto ricordo gli orologi
Che ti dicono: "Sei vecchio", accadde oggi
Se ti giri te lo appoggiano, quale appoggi?
Sto cambiando più telefoni di Moggi
Se mi chiedi: "Tutto a posto?" è tutto a posto
Ho rimesso tutto a posto, tutto a posto
A sentire cosa dicono sono un mostro
A vedere cosa fanno, tutto nostro
Se mi chiedi: "Tutto a posto? Tutto a posto?"
Ho rimesso tutto a posto, tutto a posto
A sentire cosa dicono sono un mostro
L'unico modo che conosco è "a modo nostro"

Tutto a posto, tutto a posto
Tutto a posto, tutto a posto, tutto a posto
Tutto a posto, tutto a posto
Tutto a posto, tutto a posto

Sono al mio bar, sì
Al Barmitz non mi va
Streamma, tecboy, gang shit
Back to back tra Torino e Milano
Non punk, tecton, black jeans
Voglio bar, sì
Al Barmitz non mi va
Streamma, tecboy, gang shit
Back to back tra Torino e Milano
Non punk, tecton, black jeans

Sono al mio bar, sì
Al Barmitz non mi va



Credits
Writer(s): Massimiliano Figlia, Mirko Fiore, Amedeo Scavo
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.