Testo della canzone David Fincher - Prod. Timestretch Music (Nerone), tratta dall'album N Mixtape

David Fincher - Prod. Timestretch Music - Nerone

Questa mina si chiama David Fincher
(Oh, ma lo sai chi sono io, scemo di merda?)
Mio fratello Nerone
(A me che cazzo me ne frega che sei Nerone
Che hai vinto Spit, 100K)
MCF Crew
(Succhiami il cazzo mongoloide)

Quando alle medie ti chiudevi in bagno
Armato di orgoglio e righello
Io ero nel bagno di fianco strafatto da solo
Con cuffie e gighello, altro livello
Negro Darfur suck a Big Bamboo
Ti scarto Dufour vi tolgo i tattoo
Prima vi brucio la Nissan SUV
E dopo vi chiedo quando inizia il tour

Ne ho piene le palle
Di questa gente di merda
Perché qui il titolare
Deve giocare riserva
E qua quando mi chiedono ai live
Cosa mi serva
Che mi lasciate da solo
E che mi portiate dell'erba
Quanti bastardi con gli anni
Li ho visti rifarsi alle spalle degli altri
Ma gli altri quegli anni lamavano schiene ai più grandi
Sognandosi un giorno di farli
E adesso che fanno? Niente!
Ci dice "sei bravo", mente!
Ti danno una pacca del cazzo convinti tra un anno
Di farti gli amici e l'agente
Una click non ti salva, non sei Buscapé
Quando ti vedo alla tele non va giù il caffè
E forse tutta questa gente che ora insulta il Re
Non ascolta la mia roba perché ovunque ha te

Girano canne in stanza
A quattro spanne dalla mia faccia
Metto tre panchine e sei birre
E rime, sembra di stare in piazza
Mi ci vedo solo a trent'anni in fila
In Posta con la cravatta
Allo sportello che mi ferro
Di fronte alla mia ex-ragazza (wah!)
Se lavori alle Poste
Meriti questo ed oltre
In culo ti ci ficchi il futuro
Che progetti in ansia di notte
Il tuo nuovo uomo sta buono
Ma vuole la mia morte
Perché urli ancora il mio nome a vuoto
Mentre è lui che ti fotte
Sono certo che mi tradite
Che il mio stomaco schizza bile
Non mi serve una suite capite
Manco un vostro retweet, fallite
Le vittorie che ho avuto, muto
Sono tutte ultracristalline
Quelle volte che ho avuto culo
è stato frutto di mille sfide
Qui passa tutto
Ma questa botta non scende
Son le 12 e mezzo
Meglio levare le tende
Perché i tagli si richiudono
E la cicatrici restano
E a distanza di tanti anni
Non c'è più lama che sentano
Quante ne restano di ste bitches
Ho un paio di ex tristi e ricce
Da aprire in tre bisettrice
L'Oscar a me David Fincher
Non danno un euro a chi come me
Ti picchia le basi a sangue
Ed ora c'è la neuro ad attendere te
Ti buco se spari a salve
Te suca, io real G
Frank Lucas
Bermuda, beluga, te nuda
Ben cruda, fresh cuba nella mia tenuta
Non sogno e mi sveglio bagnato
Scordandomi subito la tartaruga
Fortuna che ho ancora una mezza fortuna
Ed un grammo abbondante di quella lattuga
Fammi un Crodino ho smesso di bere
Una di 'ste sere
Mi faccio un litro di Jack Daniels, tre Ceres
Poi voglio vedere
Se vuoi sfidarmi
E se reggi ancora il bicchiere
Vado avanti frantumando i collassi
Come fosse un mestiere
La tua crew mi fa, cosa?
Cazzo in bocca se resti in posa
La tua crew chi? Che? Cosa?
Tutto taglio fra baking soda
Rovino le vite dei rapper, fra'
Come la bamba ha sconvolto la tua
Da questa poppa non vedo la prua
MCF niño de rua (ta-ta-ta)

(Oh minchia zio
Minchia comunque minchia hai spaccato, eh
Oh, minchia cioè se vuoi facciamo un beat
Una collaborazione
Cioè minchia alla fine c'ho un etichetta indipendente
C'ha due iscritti, uno sono io...)

...e l'altro è tuo padre!
N-E-R-O-N-E
Microfili Click nel posto
E sciacquati la bocca quando parli della mia famiglia
Scemo!
M-I-L-A-N-O
(N Mixtape)



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.