Testo della canzone Io Sono Qui (Nek), tratta dall'album Una Parte Di Me

Io Sono Qui - Nek

Io che salgo a piedi lungo questo pendio
Che non ricordo l'indirizzo di dio
Ed ho riempito di parole il silenzio
Per cogliere il senso di un abbandono
Io che ho preso treni per sentirne il rullio
Per ragionare su un futuro che spio
Anche se il viaggio mi ha prestato altre mani
Sei tu che rimani

E mi pesa quest'assenza, questa falsa indifferenza
Smonta i miei alibi fragili, forti all'apparenza
Certe volte la distanza può anche essere violenta
Va oltre i miei limiti fisici e non mi dò speranza

Io sono qui con te
Io sono qui per te
E resto qui se vuoi
Perché tu qui ci sei

Io tra i mulinelli di un inutile addio
Come una chiesa sconsacrata che ormai
Non ha risposte, ma bestemmie tra i denti
E notti perdenti, ti voglio quindi
Io scendo dal treno che fa un viaggio non mio
E il cigolare dei rumori è un fruscio
Quella stazione puoi chiamarla perdono
Per quel che può un uomo

Stringo piano le tue mani come fossero gabbiani
Capaci di andare via da un'idea senza più prigioni
Se ti curvi sul mio corpo, tesa nel respiro grosso
Se credi negli attimi, tu sei già dentro il mio percorso

Io sono qui con te
Io sono qui per te
E resto qui se vuoi
Perché tu qui ci sei
Io sono qui
E resto qui

E ormai
Corre il giorno come un telegramma vedi
Le ore perse sono una condanna, credi
E ogni tua protesta fermerò con la mia bocca

Il passato non è niente solo un furto al mio presente
Quindi rilassati, stringimi, libera la mente

Io sono qui con te
Io sono qui per te
E resto qui se vuoi
Perché tu qui ci sei
Io sono qui
Io sono qui
E resto qui
Perché tu qui ci sei

Io sono qui



Credits
Writer(s): Filippo Neviani, Antonello De Sanctis
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.