Testo della canzone Niente di me (Mostro), tratta dall'album Ogni maledetto giorno (Deluxe Edition)

Niente di me - Mostro

Questa è l'ultima canzone che scrivo
Come l'ultimo capitolo del libro della mia storia
Potrei mandarvi a fare in culo tutti quanti
Questa è la mia fottuta venticinquesima ora
Ho scommesso la mia vita in un paio di strofe
Sono sopravvissuto in situazioni disastrose
Ho imparato a volare, sfracellandomi al suolo
Mi sono fatto da solo fino all'overdose
Ho visto il mondo nei suoi occhi
Così grandi e profondi che ti ci perdi
All'improvviso, ho visto le lacrime scendere sul suo viso
Che si trasformava in serpenti
Ogni scelta sbagliata io l'ho pagata
Ogni persona che mi ha amato l'ho disintegrata
Fumo da solo in questa stanza con accanto la speranza che si è appena suicidata
Quindi no, non provare a parlarmi
Perché sono immerso in un silenzio assordante, ahh
Com'è stata la mia vita in questi anni?
Una gita in barca sopra un lago di sangue
Se domani muoio so che ce l'ho messa tutta
E la scena del pagliaccio allo specchio quando si strucca
Ripercorro i miei ricordi
Come un cane che cammina in una città distrutta

Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente, tu non sai niente
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente, tu non sai niente
Tu non sai niente di me

Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente, tu non sai niente
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente, tu non sai niente
Tu non sai niente di me

Apro gli occhi e ripenso a quello che è stato
Carri armati su prati di margherite
Vecchie foto per terra tutte sbiadite
Ma c'è una cosa che comunque non ho mai scordato
Perché è la sola cosa in cui credo davvero
Io so che ogni svantaggio può essere sfruttato
Quindi riparto da zero fra macerie e detriti del mio passato
Un filo d'erba calpestato diventa sentiero
Sono prigioni mentali
Io sto scontando l'ergastolo
Vita mia se è stata una condanna
Nel mio cuore c'è un teatro ma gli attori fanno pena
Ed ogni sera vanno in scena con lo stesso dramma
Ma tu lo sai cosa significa per me la calma?
Linea retta sul l'elettrocardiogramma
Per non finire consumato dal mio stesso odio
Io mi sono dato fuoco per tenere viva quella fiamma
E' tutto impresso nella mia mente
Quello che ho perso, quello che ho fatto, quello che ho detto
Io non mi pento di un cazzo di niente
Morire solo per rinascere di nuovo
All'infinito, solamente per sfidare il destino
L'ultima riga del mio ultimo capitolo
Questa è la prima canzone che scrivo, waah

Uno come me
Due soli amici e tremila problemi
Le mani dentro le tasche del bomber
Oggi fa ancora più freddo di ieri
Tu non lo sai, tu non c'eri
Sotto un lampione pioveva, appoggiati ad un muro
Io brucio quest'erba e mi perdo nel fumo
Non devo più niente a nessuno
Fanculo

Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente, tu non sai niente
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente, tu non sai niente
Tu non sai niente di me

Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente, tu non sai niente
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente di me
Tu non sai niente, tu non sai niente
Tu non sai niente di me



Credits
Writer(s): Matteo Nesi, Andrea Manusso, Giorgio Ferrario
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.