Testo della canzone Dimmi Come Va (Montenero feat. Ivan Reznik), tratta dall'album Paulie Gualtieri

Dimmi Come Va - Montenero feat. Ivan Reznik

Fuck this Rap shit
Da Baggio fra

Stasera sono con i miei
Fan spazio gli dei
Dentro l'auto spingi play
Musica dal 96
Killuminati con sti spostati
Makavelli con i miei fratelli
Non giriamo accavallati
Dall' argentino
Schifiamo il tuo panino
Prendiamo un quarto di manzo ma è un assaggino
Versaci il vino
Lacrimi sto flow è divino
Ricercato gira voce che sia un assassino
Poesia di strada ma il poeta vive in una guerra
Pianeta Terra ogni parola che verso è una perla
Il cielo brilla non è Napalm ma solo una stella
Il rispetto l' ho imparato guardando Goodfellas
Senza pietra
Senza keta
Slaccio top di seta
Nel tragitto FaceTime con Peta
Bevo merda in uno strip club e ne offro cinque
Per vedere due cubane che fanno due lingue

E dimmi come va
Sta vita qua
Bevo veleno con i fra fuori da quel bar
Per questa vita qua fra fino all' aldilà
In questa vita qua
Non c'è pietà
E dimmi come va
Sta vita qua
Bevo veleno con i fra fuori da quel bar
Per questa vita qua fra fino all' aldilà
In questa vita qua
Non c'è pietà

Nel tragitto della vita ho perso dei tasselli
Ma era gente di merda travestita da fratelli
Non dico che devi passare un test
Esci se pago agganci gente mi provochi stress
Eravamo 5 ma siamo rimasti in tre
Due son tornati dalle mogli e dai loro bebè
Noi notte bianca
Io con la faccia più stanca
Ricordando il privè di Willi da 540
Era un Halloween
Eravam fermi qui
Mi pare che la tipa si chiamasse Josephine
Certi ricordi restano per sempre
Ho pochi amici e li voglio per sempre
Frate dentro ste notti siamo dei leoni
Senza armi ma con i soldi dentro i pantaloni
Domani resto morto su in mansarda sul divano
Poi lunedì è di nuovo Inferno a Milano

E dimmi come va
Sta vita qua
Bevo veleno con i fra fuori da quel bar
Per questa vita qua fra fino all' aldilà
In questa vita qua
Non c'è pietà
E dimmi come va
Sta vita qua
Bevo veleno con i fra fuori da quel bar
Per questa vita qua fra fino all' aldilà
In questa vita qua
Non c'è pietà

Non c'è pietà fra
E questa va a tutti i miei fratelli
O chi è stato mio fratello per qualche tempo e poi sè tolto dal cazzo
Solo per questo pezzo vi sto perdonando
Ok
Senza rancore senza un cazzo
Quello che è stato è stato
Poi la vita cambia
Massi vaffanculo va
Young Mimmo babe
Iban Reznik
My man Leo Tha Blind Monk
M I Babe



Credits
Writer(s): Alessandro Di Gioia
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.