Testo della canzone Leggenda urbana (Mondo Marcio), tratta dall'album UOMO!

Leggenda urbana - Mondo Marcio

One, two, three, now
Ah, ne abbiamo fatta di strada, ma siamo qui adesso
(Un sacco di strada fra')
Ma fra' non hai idea, è così emozionante visto da qua
(Non hai idea)
E' così bello visto dal palco fra'
(Non hai idea)
Hey, su le mani (yeah), Milano, città del fumo (città del fumo)
One, two, three, now

Fuori dal buio tra le luci di questa città
Anche se vado sulla luna torno sempre qua
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Se te lo dico non ci credi fra'
Tipo leggenda urbana
Ho il medio in alto verso un altro po' di champagne
Questa è per quando non ci facevano entrare al club
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Cosa vuoi dirmi fra'?
Sono una cazzo di leggenda urbana

Vengo da prima dei New Era, perciò fammi chapeau
Sopravvissuto alla bufera e ai fottuti Five-o
Non hai idea dell'atmosfera, la folla grida "Vai bro'"
Apro il sistema e lascio un'impronta, fra' tipo l'iPhone
I serpenti non fanno ridere, qua niente Monty Python
Schivando i colpi, Tyson
I miei pusher sono "Richie" come Lionel
Perché vendono erba All night long

Collane di nylon
Fra benvenuto nella giungla, sei leone o daino?
La verità è negli occhi di chi osserva, lo sai, no?
Fra' ti mangio per colazione, I hope
Le mie signore non dicono mai no, nympho e suicide girls
Parli di strada ma hai l'accento di Viale Maino
La gente si bucava per la noia a Melegnano
Bambina butta tutto quando vedi il commissario
Lo sai che è necessario
Resto su finché non scende il sipario

Fuori dal buio tra le luci di questa città
Anche se vado sulla luna torno sempre qua
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Se te lo dico non ci credi fra'
Tipo leggenda urbana
Ho il medio in alto verso un altro po' di champagne
Questa è per quando non ci facevano entrare al club
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Cosa vuoi dirmi fra'?
Sono una cazzo di leggenda urbana

Apri le orecchie, se Dio non ti parla ti sussurra
La vita non è un film, a volte qua sembra Suburra
Guardando il sole a occhi nudi resti come i ciechi
Ma fai lo stesso con la luna e capirai i poeti
Cercando il posto di cui parlo in tutte le canzoni
Frate' i rimpianti sono peggio delle delusioni
Quando la vita ti fotte, prova altre posizioni
Ci vuole così tanto tempo a diventare giovani

'Ste ragazzine a vent'anni sono già troppo pratiche
La cosa più difficile è che è tutto troppo facile
La fama uccide lentamente, come codeina
Dovrei dissare Rolling per finire in copertina?
Un uomo è qualsiasi stanza in cui si trova a volte
Se i sogni non fanno paura, non stai sognando abbastanza forte
Ragazza amami stanotte, domani ho un aereo
Se il ricordo si spegne, riaccendimi nel tuo stereo

Fuori dal buio tra le luci di questa città
Anche se vado sulla luna torno sempre qua
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Se te lo dico non ci credi fra'
Tipo leggenda urbana
Ho il medio in alto verso un altro po' di champagne
Questa è per quando non ci facevano entrare al club
Tra marijuana, droghe, bambole e grana
Cosa vuoi dirmi fra'?
Sono una cazzo di leggenda urbana



Credits
Writer(s): Gian Marco Marcello
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.