Testo della canzone Senza famiglia (Massimo Bubola), tratta dall'album Tre rose

Senza famiglia - Massimo Bubola

(Testo e musica di M. Bubola)

Senza una famiglia
Senza nessuno che mi somiglia
Mi trovo solo in questa città
Ubriaca di donne, musica e sangrilla
Una zingara suona l'Avemaria
All'angolo più buio della avenida
Sulle spalle ha uno scialle
Di lacrime d'oro
Un lascia passare per la malinconia

Macchine davanti e di dietro
Vedo i tuoi occhi sopra ogni vetro
Come attraverserò
Una strada così ferita
Amore conosci la mia pena
Amore conosci la mia inquietudine
E allora dove sei
In questa valle di solitudine.

E allora credi, credi, credi
Che sia facile
E allora credi, credi, credi
Che sia semplice
Essere andato via così
Per ritrovarmi proprio qui
Le tasche vuote
Il cuore a pezzi e niente più.

C'è un temporale a cielo sereno
Tutti spariscono in un baleno
Tutti hanno un posto dove fare l'amore
Dove aspettare che torni il sole
La notte accende le sue luci
Ed io percorro la mia via crucis
La radio dice si salvi chi può
Mi unisco a una banda di rock and roll

Ragazzi e angeli passano abbracciati
Si baciano perdonano tutti i peccati
Mi danno una rosa mi danno un sorriso
E un passaporto per il paradiso
Amore conosci la mia pena
Amore conosci la mia mansuetudine
E allora dove sei
In questa valle di solitudine.

E allora credi, credi, credi
Che sia facile
E allora credi, credi, credi
Che sia semplice
Essere andato via così
Per ritrovarmi proprio qui
Le tasche vuote
Il cuore a pezzi e niente più



Credits
Writer(s): Massimo Bubola
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.