Testo della canzone Nastro giallo (Massimo Bubola), tratta dall'album Nastro giallo

Nastro giallo - Massimo Bubola

(Testo e musica di M. Bubola)

Io non sò più pregare la rabbia
Non mi posso più chieder perdono
Non mi puoi calpestare non puoi più chiedermi in dono
Non mi puoi più bruciare e poi chiedermi in dono

E le mani più sottili hanno tagliato l'aria
Come i tuoi occhi di passero allucinato
Sugli altari dove m'hai messo c'era troppa puzza d'incenso
Sulle nuvole dove ho scommesso c'era troppa gente che parlava

Io non so essere un eroe
Io non ho grandi scudi davanti la faccia
Io ho solo un chiacciavite per smontare un vecchio cavallo da battaglia
Io ho solo un temperino per pulire una giovane perla

Io non sono un tiepido sogno
Io non sono sangue offeso
Io non sono il mare che brucia su rocce di sabbia
Io non sono l'anello stregato che tu vuoi succhiare

Io e le mie velleità di grosso mangiatore di foglie
Non mi so più chieder perdono
Non mi puoi ricoprire di parole e di un nastro giallo

Io non sono Pan e la foresta
Io non sono giunco e ginestra
Io non sono la terra promessa le mani del santo
Io non so che restringermi di fronte al tuo profondo pianto

Io non sono una sciocca linea spezzata
Io non sono l'incanto delle tue notti di fata



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.