Testo della canzone A Fior Di Pelle (Marlene Kuntz), tratta dall'album Senza Peso

A Fior Di Pelle - Marlene Kuntz

A fior di pelle salirono gli sbotti
Usando i nervi a mo' di comodi condotti:
Fu zona rossa nell'attimo di un lampo
La superficie di un corpo senza scampo.
Di lacerata sensazione
Sentirsi vulcano in eruzione...
(Un'esplosione ormai vicina
Avrebbe acceso quella fulgida mattina)
Ma che tragitto curioso
Fa quel tram chiamato Sospiri e Guai!
Dopo un Risveglio Gioioso
All'inferno porta e non torna mai!
Ci sono istanti che vivere è una merda:
Che vada a fuoco poi è pur sempre una scoperta.

A fior di pelle avvamparono gli sbotti
Bruciando i nervi e le vene e i loro fiotti:
La zona rossa esplose in un secondo
E fu davvero come deflagrasse un mondo.
Ohh che esecrabile emozione
Sentirsi vulcano in eruzione
Incandescente come la lava
Che dalla bocca terrifica sbava.
Ma che discesa gloriosa
Fa quel magma senza fermarsi mai!
Come una belva furiosa
Il suo inferno porta, portando guai!
Ci sono istanti che vivere è una merda:
Che vada a fuoco poi è pur sempre una scoperta.
Sono le volte che proprio, no, non ce la fai più
Che vorresti volar per davvero nel blu dipinto di blu
Per poterti sentire leggero come il cielo impassibile.
Leggero ed impassibile.
Leggero ed impassibile.

Ma che finale odioso
Quel can can di grida e gestualità!
Quinto cerchio melmoso
Dell'inferno: ulula la realtà!
Ci sono istanti che vivere è una merda
E nessuna cosa al mondo sa come si disperda.
E in quegli istanti in cui vivere è una merda
Che vada a fuoco poi è purtroppo cosa certa.
Sono le volte che proprio no, non ce la fai più
Che vorresti volar per davvero nel blu dipinto di blu
Per poterti sentire leggero come il cielo impassibile.
Impassibile.



Credits
Writer(s): Gianluca Bergia, Riccardo Tesio, Cristiano Godano, Daniele Ambrosoli
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.