Testo della canzone Mandela (Margherita Vicario), tratta dall'album Bingo

Mandela - Margherita Vicario

Sola, sola
Non mi ricordo a che ora
Nella notte buia
Io non ho paura
Anche se la sera
Guardo giù per terra
Perché sai non sembra
Ma qui c'è una guerra

Non è che temo gli indiani oppure i rumeni
Quelli che dormon per strada
Il più delle volte sono i più sereni
A volte li fermano i Carabinieri
Ma se fermano me
Che ho bevuto non proprio del tè
Magari son bionda e parlo anglais
E son cazzi amari, cazzi in divisa
Oh, cazzo che sfiga
Questa è l'Italia che odia l'indiano che mette benzina

Buongiorno, signorina, ma quanto sei bela, miscela?
Lascia mancia, cosa fai stasera?
Ti darei un morso, sembri una mela
Aggiungo cannella, nu poco di zucchero e buto in padela
Piacere Mandela

Manila, Praga, Tirana, prendi la metro, scendi a L'Avana
Sorridi Mandela che questo è il tuo posto
Messina, Guadalajara, dal Vaticano fino ad Ankara
Sorridi Mandela che questo è il tuo posto
Pechino, Lima, Lubjiana, da Gioia Tauro vai in Guatemala
Sorridi Mandela che questo è il tuo posto
Brasilia, Copacabana, ceni a Milano dormi a Tijuana
Sorridi Mandela che questo è il tuo posto

Mi fermo un momento
Guardo il cielo sul tempio
E m'immagino un viaggio
Ti vedo contento, sorrido e riparto

Buongiorno, signorina, ma quanto sei bela, miscela?
Lascia mancia, cosa fai stasera?
Ti darei un morso, sembri una mela
Aggiungo cannella, nu poco di zucchero e buto in padela
Piacere Mandela

Manila, Praga, Tirana, prendi la metro scendi a L'Avana
Sorridi Mandela che questo è il tuo posto
Messina, Guadalajara, dal Vaticano fino ad Ankara
Sorridi Mandela che questo è il tuo posto
Pechino, Lima, Lubjiana, da Gioia Tauro vai in Guatemala
Sorridi Mandela che questo è il tuo posto
Brasilia, Copacabana, ceni a Milano dormi a Tijuana
Sorridi Mandela che questo è il tuo posto

Mi fermo un momento
Guardo il cielo sul tempio
E m'immagino un viaggio
Ti vedo contento, sorrido e riparto
Si è alzato il vento
Me ne vado un po' a zonzo
È un quartiere del mondo
Sorridi Mandela che questo è il tuo posto

Manila, Praga, Tirana, nasci in Angola, muori in Padania



Credits
Writer(s): Davide Pavanello, Margherita Vicario
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.