Testo della canzone Come Va (Margherita Vicario), tratta dall'album Bingo

Come Va - Margherita Vicario

Come va? (Come va? Come va? Come va? Come va? Come va?)
Come va? (Come va? Come va? Come va? Come va?)

Va che sono stanca morta, son morta dentro
Va che più mi dici: "Basta", e più mi lamento
Va che casco e ricasco e sbatto al muro e rimbalzo
Ed ogni singolo giorno ci son io che mi alzo e mi trucco distratta
E mi mostro al mondo per come son fatta

Col culo rotondo, con la gola distrutta
Coi problemi in famiglia, con il peso sul petto
Con il cane che ringhia, l'invidia, il sospetto
E la paura vada tutto storto
Mi passa la voglia, però poi ti incontro
E anche se male, affronto il discorso

Come va? Come va? Come va?
Come va con l'amore? S'è più fatto sentire?
No, ma dimmi come va? Come va? Come va?
Come vedi il futuro? Vuoi cambiare mestiere?

No, ma dimmi come va? Come va? Come va?
Ti fai ancora le canne? Non ti vengon le pare?
No, ma dimmi come va? Come va? Come va?
L'altro giorno mi hai detto che volevi morire

Guarda come scorre il fiume, va da sé
Cadono le foglie, si è nascosto il sole
S'abbassa la nebbia mentre penso a te
Vedi, mi è passato pure il malumore
Come va? (Come va? Come va? Come va?)
Come va? (Come va? Come va?)

Beh, beh, beh, sono stata a volte meglio
Sì, ma sai com'è questa vita, qui basta uno sbaglio
Solo per perdere un treno, ma chi se ne frega
Faccio altro, passerà un aereo
Ma so che non è vero, è una bugia
Vorrei fare una festa a casa mia

Però ho bevuto troppo, c'ho un amico nel letto
L'ho deluso sicuro, non volevo lo ammetto
E mi ritrovo di nuovo da sola, in mutande
La vita degli altri è il pensiero più grande
Mi passa la sbornia, però poi ti incontro
E anche se male, riaffronto il discorso

Come va? Come va? Come va?
Come va con l'amore? S'è più fatto sentire?
No, ma dimmi come va? Come va? Come va?
Come vedi il futuro? Vuoi cambiare mestiere?

No, ma dimmi come va? Come va? Come va?
Ti fai ancora le canne? Non ti vengon le pare?
No, ma dimmi come va? Come va? Come va?
L'altro giorno mi hai detto che volevi morire

Guarda come scorre il fiume, va da sé
Cadono le foglie, si è nascosto il sole
S'abbassa la nebbia mentre penso a te
Vedi, mi è passato pure il malumore
Come va? (Come va? Come va? Come va?)
Come va? (Come va? Come va? Come va?)

Come va?



Credits
Writer(s): Davide Pavanello, Margherita Vicario
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.