Testo della canzone Un gioco sporco (Marco Mengoni), tratta dall'album Solo 2.0

Un gioco sporco - Marco Mengoni

E guarda adesso cosa succederà adesso cosa succederà,
Tra muri sporchi e cani passan da lì
Lana sul viso, l'aria si scalderà.

Ogni volta dico: "questa e mai più"
E' un gioco sporco, ma non so dire di no.
Devo fare presto e non distrarmi mai.
E il mondo è appeso ad un allarme per tre giorni e poi dormirò.
Sono soltanto dei momenti di normale malanimo.

Nessuno mi prenderà, nessuno mai capirà
Mi prendo quello che c'è.
Cosa ne sanno di me?
(Tutti quanti giù, ora tutti giù)
Nessuno scherzo perché
Nessuno mi fermerà, solo un minuto e uscirò
Nascosto un po' resterò.
(Devo correre, solo correre)

Sento freddo e voci a un passo da quì
Cado e rallento, ma una porta non c'è,
Come è strano che io possa perdere.

E il mondo appeso ad un allarme per tre giorni e poi dormirò.
Sono soltanto dei momenti di un normale malanimo.

Nessuno mi prenderà, nessuno mai capirà
Mi prendo quello che c'è.
Cosa ne sanno di me?
(Tutti quanti giù, ora tutti giù)
Nessuno scherzo perché
Nessuno mi fermerà, solo un minuto e uscirò
Nascosto un po' resterò.
(Devo correre, solo correre)

Nessuno mi prenderà, nessuno mai capirà
Mi prendo quello che c'è.
Cosa ne sanno di me?
(Tutti quanti giù, ora tutti giù)
Nessuno scherzo perché
Nessuno mi fermerà, solo un minuto e uscirò
Nascosto un po' resterò.
(Devo correre, solo correre)



Credits
Writer(s): Massimo Calabrese, Piero Calabrese, Marco Mengoni, Stella Fabiani, Stefano Calabrese
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.