Testo della canzone C'e' qualcosa di più (Marco Masini), tratta dall'album Raccontami Di Te

C'e' qualcosa di più - Marco Masini

Oltre lo schema di una vita programmata al rovescio,
Dentro la scena di un'incancellabile abitudine,
Nel mazzo di carte che dorme in un bar, sognando di vincere,
Nel tempo di questa città, dov'è tardi e bisogna andar via,
C'è qualcosa di più irrazionale,
Che mi fa ricordare di me
Quando supero i giorni sbagliando corsia
E non riesco a seguire il playback.
C'è qualcosa di più che mi sale [C'è qualcosa di più!]
Fino all'ultima volta con te.
E dietro la luna, che rincorre e abbaia un cane in un giardino,
Nella fortuna di chi ha vinto una battaglia inutile,
Negli occhi di un vecchio che guarda al di là, sognando di vivere,
Nell'ultima corsa di un tram, dove un angelo si butta via,
C'è qualcosa di più immateriale,
Che mi taglia il respiro a metà,
Quando chiedo perché da una fotografia
E non recito in questa realtà.
C'è qualcosa di più che fa male, [C'è qualcosa di più!]
Quando resto da solo con me,
Quella goccia nel mare dell'anima mia,
Che stasera non vuole accettare di perdere te,
Che mi manchi, che mi lasci
A incollare i frammenti dei dubbi che hai,
Nei momenti più deserti
Quando il sole va giù,
C'è qualcosa di più!
E se anche come due sassi affondiamo nel blu,
C'è qualcosa al di là di noi stessi, qualcosa di più,
Qualcosa di più, qualcosa di più!



Credits
Writer(s): Dati Giuseppe, Masini Marco
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.