Testo della canzone Questo inferno rosa (Lucio Battisti), tratta dall'album Il nostro caro angelo

Questo inferno rosa - Lucio Battisti

Non ferirmi, no, non farlo mai più
I baci tranquillizzanti mi buttano giù
Tu vuoi mostrare a tutti l'amore che c'è fra noi
Una medaglia al valore che da sola ti dai
Adesso che hai una casa, un uomo e una reputazione
Padrona, padrona anche del tuo padrone
Vorresti che ti seguissi nel goder con distinzione di tutti i frutti della vita
Quasi quasi compresi quelli colti da altre dita

No, non sei più tu

E la memoria impertinente mi riporta là
A una ragazza fra la gente smagliante di libertà
Le parolacce, le risate, le corse e poi tu mia
Se fossi un altro uomo direi, poesia
Quando con un salto tu sei piombata tra le braccia mie
Ti sei spogliata senza trovare né scuse né bugie
Quando per scherzare dissi, "Quanto vuoi?"
Tu rispondesti seria, "L'amor che puoi"

La disinvoltura che adesso tu hai
Ha come radici gli spiccioli miei
Le mura di un castello hai alzato intorno a noi
E olio bollente sugli altri getti ormai
Scegliendo i nostri amici, un computer diventi per l'occasione
E chi hai scartato per te è un barbone
Mi offri la fedeltà su un piatto decorato di mille attenzioni
Come dire "hai comprato e ora godi le tue prigioni"

Vola la mia mente a qualche anno fa
A un'esplosione dirompente di vitalità
A quando per punir quel moralista dell'ultimo piano
Tu improvvisamente gli mostrasti il seno
E quando ancor piangendo per l'emozione tu
Cantando Fratelli d'Italia gridasti, "Io non ti lascio più"
E la violenza con la quale mi abbracciasti un giorno
Un giorno quando non conoscevo questo rosa inferno



Credits
Writer(s): Mogol
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.