Testo della canzone Sabbia (Laila Al Habash), tratta dall'album Mystic Motel

Sabbia - Laila Al Habash

Stasera forse ti scrivo se è tutto a posto
Ho letto pure il tuo di oroscopo
È un gesto così per non chiederti
Troppe attenzioni come le luci ai semafori

Solite cose tipo: "come stai? Come va?
Vorrei sfiorarti perché mi sento un po spenta
Ma mi vergogno, sì, di apparirti lì
Su uno schermo al buio per dirti che

Mi manca mio padre
Deserto e poi il mare
Tu me lo ricordi
Quando hai gli occhi un po assorti
In retromarcia il tuo braccio
Stringe come un laccio

Ti do la scorza del mio cuore sai, sa di limone
La prima volta che l'ho vista un'allucinazione
Quella foto in cui sei giovane
T'assomiglio anche nel modo di ridere
Il tuffo al cuore
Quando ti vedo arrivare
Potessi toccare
La calma che mi sento dentro tipo telefono spento

Mi manca mio padre
Deserto e poi il mare
Tu me lo ricordi
Quando hai gli occhi un po assorti
In retromarcia il tuo braccio
Stringe come un laccio

Mi manca mio padre
Quel sapore acre
Tu me lo ricordi
Quando hai gli occhi un po assorti
So che cosa pensi
E perdo i sensi

Mi manca mio padre
L'uscita da scuola
Le palme, la sabbia
Che ritrovi ancora
Mi manca mio padre
L'uscita da scuola
Le palme, la sabbia
Che ritrovi

Nel deserto del Wadi Rum
Una foto su Instagram
La terra coi frutti
Fai ridere tutti
Nel deserto del Wadi Rum
Una foto su Instagram
La terra coi frutti
Fai ridere tutti
Nel deserto del Wadi Rum
Una foto su Instagram
La terra coi frutti
Fai ridere tutti

Abbracciarti e pensare
Che stai sempre qua con me
Non è vero, ma è vero per me



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.