Testo della canzone Sopra la media (J-Ax), tratta dall'album Il bello d'esser brutti

Sopra la media - J-Ax

Sono nato ai bordi di periferia
Dove vanno i tram ma non ci vai tu
Dove San Valentino lo passiamo all'Ikea
E i balordi non hanno il Chopper ma il T-Max blu
Ci sono bar che cambiano gestione
Chi dopo un viaggio a Ibiza organizza feste cool
Chiamano il dj la drag queen e fanno zero persone
Riempiono solo con la Champions League in pay tv
Dove prendi mano un libro solo per fare un filtro
Dove tutti fanno rap e nessuno compra un disco

Sulla piazza della chiesa fermi a non fare un Cristo
Ci sono i miei ex amici a pregare che fallisco
Il sabato la pizza con le compagnie rimaste
Stordite dalle paste che hanno preso ai rave
E le ragazze col trucco pesante
Copiano Anna Tatangelo e Lana Del Rey
Sembrano più Moira Orfei

Questa periferia vuole rubarmi la Vespa
Trasloco in una zona sopra la media
Densa di cumenda che hanno i figli punkabbestia
Se (sopra la media)

Che bello non sentire più i vostri cani sul balcone
Che bello non sentire abbaiare neanche il padrone
Vantarsi di trombate o di connessioni mafiose
Che spacca dice e fa ma alla fine non si muove
Stesse droghe col pallone
Sedici anni col pancione
Sempre là in cattività come il destino vuole
Io invece alla città restituisco il favore
Vado abitare in centro la colpisco al cuore

Questa periferia vuole rubarmi la Vespa
Trasloco in una zona sopra la media
Densa di cumenda che hanno i figli punkabbestia
Pensa, con l'avvocato sulla motocicletta
Sua moglie con le tette nuove di zecca
Sembra una bistecca cotta a doccia ultravioletta
Esco fuori dal ghetto
Mi sento povero
Davanti alle commesse snob
Ecco mi manca il ghetto
Sopra la media in quanto a sexy shop, rap e rock

Sono tornato al mio quartiere popolare
Avevo nostalgia ma non lo riconosco più
C'è il pieno di architetti e creativi
Gli artigiani sono schizzati via
E gli affitti schizzati su
Prima era più real anche se ne odiavo la monotonia
Odio di più pagare 15 euro una sangria al bar
Con sti qua che non parlano di calcio
Ma dei film di Lars von Trier

A questa periferia vorrei rubare la Vespa
E rapinare questi hipster di merda
Pensa che bellezza
Ricordare a chi s'atteggia
Questa periferia un paio di cose le insegna
Come distinguere chi c'ha la paghetta
E parla di protesta con sti jeans a sigaretta

Basta trasloco in una zona sopra la media
Di disoccupazione e zanzare media
Di attività illegali sopra la media
Di giovani arrapati sopra la media
Di tipe con il culo sopra la media
Dove nessuno però fa la commedia
E parla di protesta con sti jeans a sigaretta

Esco fuori dal ghetto
Mi sento povero
Davanti alle commesse snob
Ecco mi manca il ghetto
Sopra la media
In quanto a sexy shop, rap e rock



Credits
Writer(s): E. Silvestrin
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.