Testo della canzone Radio Londra (Ivan Graziani), tratta dall'album Viaggi e intemperie

Radio Londra - Ivan Graziani

La trappola ha chiuso i denti sulla zampa di una volpe bianca e sangue sulla neve, il sangue della volpe bianca e tracce sulla neve, le tracce della volpe bianca che fugge su tre zampe nel sole che tramonta. Libertà, Libertà.
Mi volto indietro a guardare le case distrutte dal fuoco tronconi di muri anneriti come denti cariati. Oggi è il mio compleanno, un compleanno in questa lurida guerra una data da non ricordare perché ho in braccio un fucile. Libertà, Libertà. Radio Londra, che batte che batte il tamburo Colonnello non sono sicuro se è il mio cuore che batte che batte più forte e forse non si fermerà mai. Radio Londra, continua a picchiare più forte a Roma hanno aperto le porte, il lupo è fuggito è scappato lontano e non lo rivedremo mai più. Continuo a seguire le tracce, le tracce della volpe bianca il vento mi taglia la faccia ma la fame è più forte e poi finalmente la vedo, curva sulle tre zampe trascinare una lepre ancora viva serrata fra i denti e poi vedo anche lui, l'elmetto come un sesso maschile guardare me, la volpe e la lepre, imbracciando un fucile. E tiriamo nello stesso momento, ma non sulla volpe bianca e prima di cadere sulla neve la vediamo fuggire. Libertà, Libertà. Radio Londra, in piazza la gente si abbraccia è un cuore più grande che batte è un cuore più grande che batte,
Che batte e forse non si fermerà mai. Radio Londra, continua a picchiare il tamburo la guerra è finita, sicuro la guerra è finita, è finita sicuro e forse non ritornerà mai. Radio Londra, Radio Londra...



Credits
Writer(s): Ivan Graziani
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.