Testo della canzone Gabriele D'Annunzio (Ivan Graziani), tratta dall'album Pigro

Gabriele D'Annunzio - Ivan Graziani

Gabriele ha il naso a tubo di stufa
E le calze le cambia a Natale
"Lavarsi non serve e il maschio ne perde"
È la sua teoria
Lui lustra le scarpe la domenica
Solo per la santa funzione
E spia le mogli degli altri all'acquasantiera

Gabriele è uno schiavo dei porno-libretti
E a casa rinnova un suo rito
Lui stende sul letto le donnine di carta
Poi le chiama per nome
"Amore, tesoro, dolcezza mia bella, Sandrona la sexy!"
Poi si butta per terra, piangendo la sua disperazione

Dopo otto ore di zappa
La voglia di amare
Gli scoppia nel cuore
No, non è bello in campagna e a parte le bestie
È meglio il cappotto e di corsa a Parco Sempione

Gabriele ha sposato la vedova Ricci
Una donna di novantadue chili
Lei lo picchia ogni sera con il nerbo di bue
E gli mette il tacco sul collo
Poi lo chiama: "Tesoro, dolcezza mia bella, Gabriele D'Annunzio"
Poi si butta per terra, piangendo la sua disperazione



Credits
Writer(s): Ivan Graziani
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.