Testo della canzone Piazza, Bella Piazza (Il Parto Delle Nuvole Pesanti feat. Claudio Lolli), tratta dall'album Ho Visto Anche Degli Zingari Felici

Piazza, Bella Piazza - Il Parto Delle Nuvole Pesanti feat. Claudio Lolli

Piazza, bella piazza, ci passò una lepre pazza...
Uno lo cucinò, uno se lo mangiò, uno lo divorò, uno lo torturò
Uno lo scorticò, uno lo stritolò, uno lo impiccò
E del mignolino, ch'era il più piccino, più niente restò

Piazza, bella piazza, ci passò una lepre pazza...
Ci passarono dieci morti, i tacchi e i legni degli ufficiali
Teste calve, politicanti, un metro e mezzo senza le ali
Ci passai con la barba lunga per coprire le mie vergogne
Ci passai con i pugni in tasca senza sassi per le carogne

Piazza, bella piazza, ci passò una lepre pazza...
Ci passò tutta una città, calda e tesa come un'anguilla
Si sentiva battere il cuore, ci mancò solo una scintilla
Capivamo di essere tanti, capivamo di essere forti
Il problema era solamente come farlo capire ai morti

Piazza, bella piazza, ci passò una lepre pazza...
E fu il giorno dello stupore e fu il giorno dell'impotenza
Si sentiva battere il cuore di Leone, avrei fatto senza
Si sentiva qualcuno urlare: "Solo fischi per quei maiali
Siamo stanchi di ritrovarci solamente a dei funerali"

Piazza, bella piazza, ci passò una lepre pazza...
Ci passarono le bandiere, un torrente di confusioni
In cui sentivo che rinasceva l'energia dei miei giorni buoni
Ed eravamo davvero tanti, eravamo davvero forti
Una sola contraddizione: quella fila, quei dieci morti



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.