Testo della canzone Fame (I gatti mézzi con Brunori sas), tratta dall'album Vestiti Leggeri

Fame - I gatti mézzi con Brunori sas

Quante cose s'era detto
Ti ricordi amico mio
Si pensava di volare
E di vivere sul mare

S'era detto di occupare
Quella casa sulla spiaggia
E di facci un ristorante
Per andacci anche a ballare

S'era detto tante cose
Che c'avevi più capelli
Quanto cazzo hai lavorato
Io c'avevo anche sperato

S'era detto di varare
Quella barca di otto metri
Che eravamo un po' pirati
Si poteva già capire

E mi ricordo lo dicevi
Proprio quando lo dicevi
Ti brillavano l'occhi
Parevano di sale

Non è andata esattamente
Come avevo programmato
Di sicuro l'hai notato
Anzi forse l'hai saputo

Ho una casa sulla spiaggia
Non è proprio in riva al mare
E se poi lo vuoi sapere

La mia barca non ha un nome
Né una vela né un motore
C'è soltanto un par di remi
Che ti devi anche spezzare

Troppi buchi nel fasciame
Questa barca senza onore
Non vedrà neppure il mare

Perché proprio poi di barca Tommi
Perché proprio poi di barca
Perché proprio poi di barca Tommi
Non si può parlare

Tutti i libri che ho mangiato
Non mi han mica poi sfamato
Meno male gli ho tenuti
Mi ci posso riscaldare

Che mi tocca di bruciare
Il secondo canterale
Che l'armadio di mio padre
Se n'è andato per Natale

E questi buchi nelle scarpe
Sono tali e quali a allora
Ma non seguo più le mode
Sono i bùi della miseria

Il mio pasto è della mensa
Ma non mostro tesserini
Mi guardano nel muso
E mi danno da mangiare

Non è fama ma è la fame Tommi
Non è fama ma è la fame
Non è fama ma è la fame Tommi
Che cosa ci vuoi fare

Ora vivo in riva al fiume Tommi!



Credits
Writer(s): Tommaso Novi
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.