Testo della canzone Lo stesso cielo (I Desideri), tratta dall'album Lo stesso cielo - Single

Lo stesso cielo - I Desideri

Io ti guardavo e tremavi
Con le mani frenavi i miei baci
Non avevi paura di me
Ma solo di aprire il tuo cuore agli estranei
Ancora una volta
Puoi farlo per l'ultima volta
Sono anch'io come te
È lo stesso dolore che avevo negli occhi
E che mi ha fatto crescere
Nelle notti davanti a un computer
Mille storie con frasi incompiute
Non riuscivi mai a chiedere aiuto
E scappavi cercando un riparo sicuro
Dalla gente, peggio delle iene
Non volevi più farti vedere
Siamo come due foglie che tremano al vento
Ma siamo anche bravi a cadere

Comm'è pistole pure è parole fanno male
E na ferit apert ngopp o core nun se vede
Ce sta, ma nun se vede
Noi non avremo paura di restare al buio
Siamo due stelle cadute nello stesso cielo, uoho
Lo stesso cielo

E' parole fanno rumore
So comm e colp rè pistol
Si parl fort o parl chian
Fai sempre male si me spar
E o dulor chiù letal
Tò tien arint e nun se ver
Pecché quand soffre o core
A volte è pegg ro velen
E certa gente non lo sa
Che le parole fanno male
E si credono invincibili
Davanti a un cellulare
Certa gente è peggio delle iene
Tu sei bella e ora fatti vedere
Guarda le foglie che tremano al vento e sorridi
Mentre le vedi cadere

Comm'è pistole pure è parole fanno male
E na ferit apert ngopp o core nun se vede, no
Ce sta, ma nun se vede, ehi, ehi
Noi non avremo paura di restare al buio
Siamo due stelle cadute nello stesso cielo
Lo stesso cielo

Voglio togliere la spina che hai dentro al tuo cuore
Sentire il tuo battito senza dolore
Sei come il rumore delle onde del mare
Voglio essere il sale per le tue ferite
Sentire il tuo cuore che ritorna a ridere
Schiacciare dentro di te quelle vipere
Che ti hanno fatto male per davvero
Ora guardami e andiamo oltre il limite

Noi non avremo paura di restare al buio
Siamo due stelle cadute nello stesso cielo
Lo stesso cielo
Lo stesso cielo



Credits
Writer(s): Antonio Maiello, Giuliano Iadicicco, Salvatore Iadicicco, Marco Rettani
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.