Testo della canzone Brav Waglione (Hermano Loco Crew), tratta dall'album Nodo in gola

Brav Waglione - Hermano Loco Crew

Rit.
Chill ere nu brav waglion, nun faceve male annisciune,
E' o sape sule chi o conosceve buone,

(Mr meni)
Po all'improvvise a polizie,
E sei a matine o burdellì,
Scatt o blitz nun mentì,
Mammet che che vo murì,
Ngopp o giurnale e fotografie,
Sule favole e bugie,
Nun te cont a terra mie,
Quantì e nuie stamm accussì,
Spaccie e hash o e cocaine,
Chi te scipp o te rapine,
Caccie e sord e chitabbive,
Storie e merd ca te vive,
Quann e mezz nun ce stann,
E a fatick e sciem a fann,
A pacienz nun è mai tant,
R'int a sta vite senza traguard

Rit.
Chill ere nu brav waglion, nun faceve male annisciune,
E' o sape sule chi o conosceve buone,

(Disastro)
Ma il vicinato non se l'aspettava,
Che chillu bravo waglione spacciava,
Che appena ce l'aveva si drogava,
E non aveva più in senno di sè, se,
Avesse saputo a cosa incontro andava,
Magari questa strada non la prendeva,
Che quando pensi di fottere la mala,
Poi è la malavita a prendere te,
Ma senti a me, sta merda cos'è,
La storia di un culo che parla la bidet,
Ci vuole un cervello maturo perché,
Non puoi giocare con le guardie a cu-cù te-te,
Arrestarono te,
Qua la genta parla e si riempe la bocca,
Distante ti osserva e se poi puo' colpirti alle spalle ti sfonda,
Finalmente un coglione da lasciare nell'ombra

Rit.
Chill ere nu brav waglion, nun faceve male annisciune,
E' o sape sule chi o conosceve buone,

(Mr meni)
Questa la storia di una storia che è comune realtà
Ragazzi veri mica i figli della nobiltà,
(Disastro)
Con la coscienza che gl'affari qui li fa la mafia,
Meglio star tosti più di un marrocchino con la kefia,
(Mr meni)
Fratello mio che respiri un'aria di infamità,
Stai nella sfida della vita percio vuo dimostrà,
(Disastro)
Che c'hai le palle e che non hai paura e sta società,
Che puoi sfuggire ogni police int a sta città,
(Mr meni)
Guarda che ka chi pave è semp o pesce piccerill,
Ka e ruoss fottene, ma buone, e tu si o merdill,
(Disastro)
Miez a sti vie a ro te cantene comm e cardill,
Te riconoscene ma no po core pe capill,
(Mr meni)
E kill in giacc e cravatt e lassene tranquill,
Veng re terr e l'ipocrisie e ra cazzimm,
(Disastro)
Ka nun s'arapene e port s'arapene e cancell,
E riest sule inda nott senza putè vere e stell.

Scratch Dj Uncino



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.