Testo della canzone Tutti i colori (Grido), tratta dall'album Diamanti e fango

Tutti i colori - Grido

Ne vedo sempre di tutti i colori
E poi ne faccio di tutti i colori
Mi dici sempre che sono fuori
Ma poi com'è che di me t'innamori

Io mi sveglio e sono già in ritardo
La vedo grigia solo quando piove
Se la vita è tutto un gioco d'azzardo
Solo chi rischia è un vincitore
Paese che voglio anche se non posso
Prima Photoshop, poi dopo posto
Mi metto in mostra ad ogni costo
Mi compro tutto e poi vado in rosso
Quello che conta è sembrare perfetti
Nell'epoca dei social media
Con tanti commenti e con l'odio
Di quelli che sono verdi per l'invidia
Qui la barca affonda
Ma la colpa la danno allo straniero
Intanto si fanno di bianca
E lavorano in nero
Che sclero

Mi do un tono e risolvo gli sbatti
Mille casini sono un caso cronico
Non sto mai fermo e vado sempre a letto tardi
Cerco il colore in un mondo daltonico

Ne vedo sempre di tutti i colori
E poi ne faccio di tutti i colori
Ci dici sempre che sono fuori
Ma poi com'è che di me t'innamori

Ne vedo sempre di tutti i colori
E poi ne faccio di tutti i colori
Ci dici sempre che sono fuori
Ma poi com'è che di me t'innamori

Il gossip lo odio per me non è cosa
Faccio canzoni non cronaca rosa
Come soluzione sarebbe penosa
Fare promozione chiedendoti in sposa
Navighi in mare di finzione
Ma chi è come me fidati che la sa
Faccio musica per chi ne vuole
Consumo le suole per la mia strada
Ancora vado in para quando vedo
Le luci blu dipinte di blu
Come il cielo
Ci sono loro che vedono tutto nero
Io punto all'oro e corro su un arcobaleno

E poi mi do un tono e risolvo gli sbatti
Mille casini sono un caso cronico
Non sto mai fermo e vado sempre a letto tardi
Cerco il colore in un mondo daltonico (perché?)

Ne vedo sempre di tutti i colori
E poi ne faccio di tutti i colori
Ci dici sempre che sono fuori
Ma poi com'è che di me t'innamori

Basta che il mio sguardo incroci con il tuo
Che partono scintille e fuochi d'artificio
Intorno tutto brilla come fosse fluo
Altro che cinquanta sfumature di grigio

Ne vedo sempre di tutti i colori
E poi ne faccio di tutti i colori
Ci dici sempre che sono fuori
Ma poi com'è che di me t'innamori

Ne vedo sempre di tutti i colori
E poi ne faccio di tutti i colori
Ci dici sempre che sono fuori
Ma poi com'è che di me t'innamori



Credits
Writer(s): Luca Aleotti, Gabriele D'asaro
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.