Testo della canzone Stelle (Giuliano Sangiorgi), tratta dall'album Note Di Viaggio - Capitolo 1: Venite Avanti...

Stelle - Giuliano Sangiorgi

Ma guarda quante stelle questa sera
Fino alla linea curva d'orizzonte
Ellissi cieca e sorda del mistero là, dietro al monte
Si fingono animali favolosi
Pescatori che lanciano le reti
Re barbari o cavalli corridori
Lungo i pianeti

E sembrano invitarci da lontano
Per svelarci il mistero delle cose
O spiegarci che sempre camminiamo
Fra morte e rose
O confonderci tutto e ricordarci
Che siamo poco o che non siamo niente
E che è solo un pulsare illimitato
Ma indifferente

Ma guarda quante stelle su nel cielo
Sparse in incalcolabile cammino
Tu credi che disegnino la traccia
Del destino?
E che la nostra vita resti appesa
A un nastro tenue di costellazioni
Per stringerci in un laccio e regalarci
Sogni e visioni

Tutto sia scritto in chiavi misteriose
Effemeridi che guidano ogni azione
Lasciandoci soltanto il vano filtro
Dell'illusione
E che l'ambiguo segno dei Gemelli
Governi il corso della mia stagione
Scontrandosi e incontrandosi nel cielo
Dello Scorpione

Ma guarda quante stelle incastonate
Che senso avranno mai, che senso abbiamo
Sembrano dirci in questa fine estate
Siamo o non siamo
E che corriamo come il Sagittario
Tirando frecce a simboli bastardi
Antiche bestie, errori visionari
Segni bugiardi

C'erano ancora prima del respiro
Ci saranno alla nostra dipartita
Forse fanno ballare appesa a un filo la nostra vita
E in tutto quel chiarore sterminato
Dove ogni lontananza si disperde
Guardando quel silenzio smisurato
L'uomo si perde



Credits
Writer(s): Francesco Guccini
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.