Testo della canzone Procreare (con Brunori Sas) (Giovanni Truppi feat. Brunori Sas), tratta dall'album 5 - EP

Procreare (con Brunori Sas) - Giovanni Truppi feat. Brunori Sas

A volte penso
Che ho una malattia
E che mia madre paga i miei amici
Per farmi credere
Che sono normale

E mi sorprendo per la mia capacità
Di abituarmi alle cose amare
Se so che non si possono cambiare

E mi domando se da vecchio sorriderò pensando alla mia morte
Come sorrido adesso quando penso alla calvizie

Ma io ti giuro
Che ce la possiamo fare
Almeno per un attimo
A riconoscere
Che il cielo e la pelle sono solo una scena teatrale
Sono sicuro
Che vogliamo essere uno
Con tutti quanti gli uomini
Con la natura e Dio
Ci proviamo ogni sera in trattoria
Con gli amici ogni notte in discoteca

A volte penso che non esiste niente
E tutta la mia vita è un'invenzione
Di fatti sentimenti e le persone

Ma se ripenso a certe albe
Al bene che mi scambio con qualcuno
Mi dico che anche se fosse così mi andrebbe bene

E io ti giuro
Che ce la possiamo fare
Almeno per un attimo
A riconoscere
Che il cielo e la pelle sono solo una scena teatrale
Sono sicuro
Che tendiamo tutti all'uno
Insieme agli altri uomini
Alla natura e a Dio
Ci proviamo ogni estate sulle spiagge
Ogni natale nelle chiese

Ci proviamo quando ci droghiamo
Quando ci baciamo prepariamo le sorprese
E le imprese quando andiamo per strada con le candele accese
(Quando andiamo per strada con le candele accese)

A volte penso che sono sulla Terra
Perché ho un appuntamento col presente
E tutto questo si può rimandare

Per vivere come da sempre l'uomo vive
Godere un po' del mio corpo animale
Amare e progredire, procreare



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.