Testo della canzone Respira (Freshbeat feat. Willie Peyote & Rew*), tratta dall'album rEvolution

Respira - Freshbeat feat. Willie Peyote & Rew*

Sto leggendo la mia lista delle buone azioni
Ma non ti ho vista, mi sa tanto che ti ho messa fuori
Io pessimista, tu buddhista da borsetta a fiori
Ho il tuo corpo che mi fissa dentro ai pantaloni
Gonna corta, frangia storta
Casa vostra, passo a forza, ho del FranciaCorta
Esco dallo studio e ci vengo di corsa
Con un mix di profumo di mirtilli e gatta morta

Sensi di colpa, colazione, monoporzione
Dai, amore, che è due ore che mi parli
E stasera mi ubriachi di parole
E domani ho la rabbia da vomitarti ma
Oggi è il mio compleanno e sento di essere vecchio
Non sprecare il mio tempo
Cosa vuoi di regalo? Un po' di silenzio
Io che faccio rumore anche quando penso

Dimmi che non hai mai visto, sguardo fisso
Il tuo problema è che non stai mai zitto
Vai dall'inizio e guai se mi impicco
Ormai ho passato i 27, realizzo che è tardi ammazzarsi
Somatizzo gli sguardi, il giudizio degli altri, può darsi
I miei limiti riesco a dissimularli
Lo so, non si direbbe, poi non è da tutti confessarmi
Vorrei da tutti commentarli

Professarsi professori e pubblicizzasi
Ho dei dubbi sul da farsi
Fra catastrofi e catarsi, la legge di Murphy
È già difficile alzarsi ogni mattina
Bagno, cucina, tabacco, cartina, giornale, caffè in tazzina
E tutto ciò che mi manca è un po' di silenzio
Io che faccio rumore anche quando penso

Resta calmo, respira
Che con l'aria che tira
Ogni mattina mi sveglio peggio
Cosa vuoi di regalo? Un po' di silenzio
Io che faccio rumore anche quando penso

Calmo, respira
Che con l'aria che tira
Ogni mattina mi sveglio peggio
Cosa vuoi di regalo? Un po' di silenzio
Io che faccio rumore anche quando penso

Penso spesso, lo sai, penso troppo
Coi pensieri pesanti ci resto sotto
Peso morto alle quattro, la sveglia alle otto
Ogni giorno ho un segno sul mio volto

Resta calmo, respira
Che con l'aria che tira
Ogni mattina mi sveglio peggio
Cosa vuoi di regalo? Un po' di silenzio
Io che faccio rumore anche quando penso

Calmo, respira
Che con l'aria che tira
Ogni mattina mi sveglio peggio
Cosa vuoi di regalo? Un po' di silenzio
Io che faccio rumore anche quando penso

Calmo, respira
Che con l'aria che tira
Ogni mattina mi sveglio peggio
Cosa vuoi di regalo? Un po' di silenzio
Io che faccio rumore anche quando penso



Credits
Writer(s): David Salas, Alfonso Garcia, Luis Banuelos, Lizbeth Banuelos
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.