Testo della canzone Servire qualcuno (Gotta Serve Somebody) - Live 2016 (Francesco De Gregori), tratta dall'album Sotto il Vulcano

Servire qualcuno (Gotta Serve Somebody) - Live 2016 - Francesco De Gregori

Puoi fare il diplomatico
In Francia o in Spagna
Puoi vivere per il gioco
O vivere per la danza
Puoi essere il peso massimo
Più forte che ci sia
Puoi essere una gran signora
In un abito di sartoria

Ma devi sempre servire qualcuno
Devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)
Forse sarà il diavolo, forse sarà Dio
Ma devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)

Puoi essere un cantante
Puoi essere una pop star
Puoi avere soldi e droghe
Avere donne a volontà
Puoi essere un ladrone
Puoi essere un senatore
E possono chiamarti capo
O possono chiamarti dottore

Ma devi sempre servire qualcuno
Devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)
Forse sarà il diavolo, forse sarà Dio
Ma devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)

Puoi essere un soldato
Puoi essere un pirata
Puoi essere il proprietario
Di una tv privata
Puoi essere ricchissimo
O vivere in povertà
Puoi andartene in un altro continente
Sotto un'altra identità

Ma devi sempre servire qualcuno
Devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)
Forse sarà il diavolo, forse sarà Dio
Ma devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)

Puoi essere un politico
Che prende le tangenti
Puoi essere uno stupido
Che vive di espedienti
Puoi essere un barbiere
Puoi essere un rabdomante
Puoi essere una ereditiera
Puoi essere un passante

Ma devi sempre servire qualcuno
Devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)
Forse sarà il diavolo, forse sarà Dio
Ma devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)

Puoi vestirti di seta
Puoi estirti di cotone
Ti può piacerti il whisky
O il succo di limone
E può piacerti il pane
Può piacerti il caviale
Puoi dormire in un albergo di lusso
O in una casa circondariale

Ma devi sempre servire qualcuno
Devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)
Forse sarà il diavolo, forse sarà Dio
Ma devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)

Puoi chiamarmi Ferdi
Puoi chiamarmi Vale
Puoi chiamarmi Fede
Puoi chiamarmi Ale
Puoi chiamarmi Ciccio
Puoi chiamarmi Generale
Chiamami come credi
E chiamami come ti pare

Ma devi sempre servire qualcuno
Devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)
Forse sarà il diavolo, forse sarà Dio
Ma devi sempre servire qualcuno (Servire qualcuno)



Credits
Writer(s): Bob Dylan
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.