Testo della canzone L'agnello di Dio - Live 2016 (Francesco De Gregori), tratta dall'album Sotto il Vulcano

L'agnello di Dio - Live 2016 - Francesco De Gregori

Ecco l'agnello di Dio, ti toglie peccati del mondo
Disse la ragazza slava venuta allo sprofondo
Disse la ragazza africana sul raccordo anulare
Ecco l'agnello di Dio che viene a pascolare
E scende dall'automobile per contrattare

Ecco l'agnello di Dio che viene a pascolare
Ecco l'agnello di Dio

Ecco l'agnello di Dio all'uscita della scuola
Ha gli occhi come due monete, il sorriso come una tagliola
Ti dice che cosa ti costa, ti dice che cosa ti piace
Prima ancora della tua risposta ti dà un segno di pace
E intanto due poliziotti fanno finta di non vedere

Ecco l'agnello di Dio, padrone del quartiere
Ecco l'agnello di Dio, padrone del mestiere

Ooh, aiutami a stare dove si può, e prenditi tutto quello che ho
Insegnami le cose che ancora non so, non so
E dimmi quante maschere avrai, regalami i trucchi che sai
Insegnami ad andare dovunque sarai, sarò
E dimmi quante maschere avrò

Ecco l'agnello di Dio vestito da soldato
Con le gambe fracassate, col naso Insanguinato
Si nasconde dentro la terra, tra le mani ha la testa di un uomo
Ecco l'agnello di Dio venuto a chiedere perdono

Che si ferma ad annusare il vento
Ma nel vento sente odore di piombo

Ecco l'agnello di Dio, perduto in cima al mondo
Ecco l'agnello di Dio, padrone di tutto il mondo

Percosso e benedetto ai piedi di una montagna
Chiuso dentro una prigione, braccato per la campagna
Nascosto dentro a un treno, legato sopra un altare
Ecco l'agnello che nessuno lo può salvare
Perduto e benedetto, che nessuno lo può trovare

Ecco l'agnello di Dio senza un posto dove andare
Ecco l'agnello di Dio senza niente da mangiare
Ecco l'agnello di Dio senza lingua per parlare
Ecco l'agnello di Dio, senza un posto dove stare

Ooh, aiutami a stare dove si può e prenditi tutto quello che ho
Insegnami le cose che ancora non so, non so
Dimmi quante maschere avrai, regalami i trucchi che sai
Insegnami ad andare dovunque sarai, sarò
E dimmi quanto maschere avrò
Se mi riconoscerai, dovunque sarò, sarai

Ecco l'agnello di Dio, ti toglie peccati del mondo
Ecco l'agnello di Dio, ti toglie peccati del mondo



Credits
Writer(s): Francesco De Gregori
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.