Testo della canzone Idee stupide (feat. Diego Mancino) (Fabri Fibra), tratta dall'album Il tempo vola (2002-2020)

Idee stupide (feat. Diego Mancino) - Fabri Fibra

Io non voglio idee stupide (stupide)
Io non voglio idee stupide (stupide)
Qui ogni tentativo è inutile (è inutile)
Ma io non voglio idee stupide (stupide)

A parte il rap io sono un fallito
Stacchi questa musica e son bello che finito
A volte mi sembra davvero di essere impazzito
Ho visto anche i fumetti su di me in qualche sito

La gente è convinta che con il rap ci guadagniamo
Se appari in un giornale è come se non fossi umano
Qualcuno che fa il botto c'è, può essere fortuna
Sembra che se non fai il botto, finirai sei piedi sotto

E se per ogni uomo esistono sette ragazze
Guarda, me le son giocate incontrandole tutte pazze
Se c'ho la faccia stanca è perché l'incubo continua
Impazzirei se tutto riniziasse domattina

E anche volendolo, io non saprei tornare come prima
Corro, scrivo, registro, ma non sento nessuna rima
La mia voce riascoltandola neanche sembra la mia
Resterò qui altre otto ore augurandomi un attacco di cuore

Io non voglio idee stupide (stupide)
Io non voglio idee stupide (stupide)
Qui ogni tentativo è inutile (è inutile)
Ma io non voglio idee stupide (stupide)

Mi hanno battezzato in chiesa, attenzioni e vari affetti
Cresciuto in mezzo ai quadri con Gesù e gli angioletti
Una classica famiglia cristiana ha i suoi difetti
Ed è per questo che quando bestemmi dopo ci rifletti

E magari ti penti, "questa è l'ultima" prometti
E giri il mondo disegnando Dio per terra coi gessetti
Ma il diavolo entra in casa anche se tu non te lo aspetti
L'insoddisfazione arriva anche se c'hai i figli perfetti

Io ringrazio il cielo per non essere nato un bigotto
Per non essere un ciellino o un fissato all'Enalotto
Ringrazio Dio per non avere un padre che fa il poliziotto
Mio padre non è un ladro né un politico corrotto

Mia madre per capirlo avrebbe dato via anche un rene
Anche se a volte le persone impazziscono a stare insieme
Son dieci anni che provo a dimostrar loro qualcosa
Ma per stare con entrambi a me mi servirebbe un sosia

Io non voglio idee stupide (stupide)
Io non voglio idee stupide (stupide)
Qui ogni tentativo è inutile (è inutile)
Ma io non voglio idee stupide (stupide)

A volte mi chiedo: se non avessi fatto rap
Supponendo, chissà con chi uscirei, che farei
La gente è convinta che il rap lo fai se fai il cattivo
E se magari sputtani qualcuno allora sei anche un figo

Mi sta sul cazzo Grido, i Gemelli, il cugino
Duecento nomi a caso di gente che non sa persino che io rimo
Chi sia, abituati a facce vecchie
Ma le rime che io scrivo bastonano alle orecchie

E visto che c'ho un pubblico cresciuto dal niente
Me ne sbatto del modo in cui muove il culo la gente
'Sta roba prende perché è intraprendente
Musica che aiuta a sfuggire dal niente
Te lo direbbe anche una muta

Ma Dio quanto possa essere falso io
Quanto possa andare in basso mi stupisco anche io
Quando parli mi stai sul cazzo si fa si sa
Non ho palle abbastanza grandi per cambiar città
Fanculo

Io non voglio idee stupide (stupide)
Io non voglio idee stupide (stupide)
Qui ogni tentativo è inutile (è inutile)
Ma io non voglio idee stupide (stupide)

Io non voglio idee stupide (stupide)
Io non voglio idee stupide (stupide)
Qui ogni tentativo è inutile (è inutile)
Ma io non voglio idee stupide (stupide)



Credits
Writer(s): Enrico Caruso, Luca Porzio, Fabrizio Tarducci
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.