Testo della canzone Luna (Fabri Fibra feat. Mahmood), tratta dall'album Luna

Luna - Fabri Fibra feat. Mahmood

Sento che ci sono ricascato
Dopo tutto quello che ho passato
Resto qui affacciato sul terrazzo
Tu nemmeno sai cosa mi hai fatto

M'hai fatto perdere la sete
Ore consumate sul marciapiede
A parlare, ma da mesi mi sveglio senza niente da dire
M'hai fatto perdere la sete
Credevo d'avere il futuro tra le mani
L'ho perso di vista
Più lo seguo, più
Mi trovo fuori pista

Non mi sentiranno mai
Non mi capiranno mai
Come un pazzo che guarda la Luna
Non mi sentiranno mai
Non mi capiranno mai
Come urla da dietro le mura
A passi lenti verso la sconfitta
Con la schiena dritta
Non mi prenderai
Non mi prenderai
Corro corro tra la nebbia fitta
A testa alta, ma
Non mi prenderai
Non mi prenderai

Ci vediamo e mi chiedi "Come ti va?"
Quando in fondo sai bene come mi va
Sono anni che vado in giro
A fare sempre la solita commedia
A fare sempre la solita scena
Di quello a cui non gli va bene niente
Vedi che tutto diventa un problema
Tipo camminare in mezzo alla gente
Volevo dire ciò che avevo in mente
Vedi alla fine si capisce uguale
Non è possibile vincere sempre
Quando si perde però fa male
E non importa quanta gente in giro ho conosciuto
Se parli un'altra lingua è inutile gridare aiuto

Non mi sentiranno mai
Non mi capiranno mai
Come un pazzo che guarda la Luna
Non mi sentiranno mai
Non mi capiranno mai
Come urla da dietro le mura
A passi lenti verso la sconfitta
Con la schiena dritta
Non mi prenderai
Non mi prenderai
Corro corro tra la nebbia fitta
A testa alta, ma
Non mi prenderai
Non mi prenderai



Credits
Writer(s): Fabrizio Tarducci, Stefano Tognini, Alessandro Pulga, Alessandro Mahmoud
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.