Testo della canzone Ninco Nanco (Eugenio Bennato), tratta dall'album Questione meridionale

Ninco Nanco - Eugenio Bennato

Sarà una spina nel fianco Ninco Nanco quando campa,
Sarà una spina nel cuore Ninco Nanco quando muore.

1859, muore il vecchio re Borbone
E sul trono va suo figlio, 23 anni, ancora guaglione.
E' il momento di approfittare di questo vuoto di potere,
Di quel regno in mezzo al mare difeso solo dalle sirene.
E u Banco 'e Napoli è l'ideale per rifarsi delle spese,
Per coprire il disavanzo della finanza piemontese.

E Ninco Nanco deve morire perché si campa putesse parlare
E si parlasse putesse dire qualcosa di meridionale.
E Ninco Nanco deve morire perché la storia così deve andare
E il Sud è terra di conquista e Ninco Nanco nun ce po' stare,

Sarà una spina nel fianco Ninco Nanco quando campa,
Sarà una spina nel cuore Ninco Nanco quando muore.

E lo Zolfo di Sicilia e i cantieri a Castellammare
E le fabbriche della seta e Gaeta da bombardare.
E' l'ideale che fa la guerra, una guerra dichiarata
Per vedere chi la spunta tra il fucile e la tammurriata,
E tammurriata è superstizione, questa storia deve finire
E qui si fa l'Italia o si muore e Ninco Nanco deve morire.

E Ninco Nanco deve morire perché si campa putesse parlare
E si parlasse putesse dire qualcosa di meridionale.
E Ninco Nanco deve morire perché la storia così deve andare
E il Sud è terra di conquista e Ninco Nanco nun ce po' stare,

Sarà una spina nel fianco Ninco Nanco quando campa,
Sarà una spina nel cuore Ninco Nanco quando muore.

E per sconfiggere il brigantaggio e inaugurare l'emigrazione
Bisogna uccidere il coraggio e Ninco Nanco è meglio che muore.
Perché lui è nato zappaterra e ammazzarlo non è reato
E dopo un colpo di rivoltella l'hanno pure fotografato.
E la sua anima è già distante, ma sul suo volto resta il sorriso,
L'ultima sfida di un brigante: "Quant'è bello murire acciso".

E Ninco Nanco deve morire perché si campa putesse parlare
E si parlasse putesse dire qualcosa di meridionale.
E Ninco Nanco deve morire perché la storia così deve andare
E il Sud è terra di conquista e Ninco Nanco nun ce po' stare,

E Ninco Nanco da eliminare e se lui muore chi se ne frega,
Sulla sua tomba neanche un fiore, sulla sua tomba nessuno prega.

E Ninco Nanco da eliminare, che non si nomini più il suo nome,
Sia maledetta la sua storia, sia maledetta questa canzone.

Sarà una spina nel fianco Ninco Nanco quando campa,
Sarà una spina nel cuore Ninco Nanco quando muore.
Sarà una spina nel fianco Ninco Nanco quando campa,
Sarà una spina nel cuore Ninco Nanco quando muore.

E Ninco Nanco deve morire perché si campa putesse parlare
E si parlasse putesse dire qualcosa di meridionale.



Credits
Writer(s): Eugenio Bennato
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.