Testo della canzone Il sorriso di Michela (Eugenio Bennato), tratta dall'album Questione meridionale

Il sorriso di Michela - Eugenio Bennato

Bella 'sta storia
E chi la sente
Bella la gente
Ca la racconta
Bella la terra
Ca nun sâ scorda
Bella Michela
Ca nun s'arrènne...

Tu che stai lì, prigioniera, perché sei donna del Sud
Sul tuo cuore una bandiera che non hai tradito mai
Sul tuo viso un sorriso che per sempre porterai, porterai

Tu che stai lì, prigioniera nella tua fotografia
Che il nemico ti ha scattato per la sua vigliaccheria
Lui, confuso nei trofei, non si accorge di chi sei, di chi sei

Tu sei il sorriso di Michela e così ti metti in posa
E il vestito che tu indossi non è un abito da sposa
E il fucile che tu porti è un fucile vero e non una rosa

E sei tu che combatti la tua guerra di frontiera
Sei il sorriso di Michela e sei tu donna del Sud
E sei tu che difendi la tua terra di frontiera
Donna bianca, donna nera e sei tu donna del Sud

Bella 'sta storia
E chi la sente
Bella la gente
Ca la racconta
Bella la terra
Ca nun sâ scorda
Bella Michela
Ca nun s'arrènne...

Tu che stai lì, prigioniera, perché sei donna del Sud
Così bella, così fiera, nella consapevolezza
Che più forte del brigante non può esserci che la sua brigantessa

Tu che stai lì, prigioniera, tu sei la fotografia
Che ci parla di una donna, che ha il sorriso di una dea
Che se vive, che se muore, non tradisce mai il suo amore, la sua idea

Tu sei il sorriso di Michela e colpisci il tuo nemico
Col tuo sguardo di pantera ed il tuo sorriso antico
E la sfida che tu lanci come un fiore dal balcone del tuo Sud

Bella 'sta storia
E chi la sente
Bella la gente
Ca la racconta
Bella la terra
Ca nun sâ scorda
Bella Michela
Ca nun s'arrènne...

E sei tu che combatti la tua guerra di frontiera
Sei il sorriso di Michela
E sei tu donna del Sud
E sei tu che difendi la tua terra di frontiera
Donna bianca, donna nera
E sei tu donna del Sud
E sei tu che combatti la tua guerra di frontiera
Sei il sorriso di Michela
E sei tu donna del Sud
E sei tu che difendi la tua terra di frontiera
Donna bianca, donna nera
E sei tu donna del Sud

Tu sei il sorriso di Michela, tu che non ti sei mai arresa
Sei il sorriso che combatte la retorica infinita
Di chi ha invaso la tua terra per rubare il tuo sorriso
E la tua vita



Credits
Writer(s): Eugenio Bennato
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.