Testo della canzone Racai status - prod. by Mondo Marcio (feat. Vacca e Jamil) (Emis Killa, Vacca & Jamil), tratta dall'album Keta Music - Volume 2

Racai status - prod. by Mondo Marcio (feat. Vacca e Jamil) - Emis Killa, Vacca & Jamil

Se ti hanno parlato di Killa fanculo alla scena
Ti hanno già indirizzato al capo
Davanti a me una bottiglia di fianco una scema
Sono tutto impizzato, Lapo
La mia famiglia allo stato brado
Da bimbo non mi hanno viziato
Dicevano:"finirai male" e sono finito sul giornale
Direi che sono stato bravo
Odio chi c'ha 40 anni e vuole fare il teen idol
Capelli bianchi laccato
Ti ho visto sul palco, antiquariato
Più che un veterano sembri un handiccappato
Sfondato le radio con maracanà
Nuovo disco platino
La mia lingua è un mitra, ratatata
Kalashnikov carico
Io sempre presente con qualche balza
Non ho cambiato niente apparte la ragazza
Stesse gente stessa falsa
Mi sono fatto il porsche ma sto sempre in piazza
Che brutta razza la gente mia fanno razzia, l'argenteria
Sono cresciuto con i freestyle i graffiti
Emulavo tutti i miei miti e provavo a fare west style
Io per la city così solo su i siti e per non sentirli che diceva staccare il wifi

Racai, rappresento milano
Bagai, la mia gente ti lama

Dalai, questa gente non mi ama

Soldi più fama già sai.
Quando per caso mi incontri per strada ti chiedi: ma quello lì è?

Poi molli il tuo tipo solo per venire a fare una foto con me
Siamo sempre nei guai (chi?)

Non conosci racai? (gang)
Blocco voodoo (chi?) frate chi cazzo sei te?
Quando per caso mi incontri per strada ti chiedi: ma quello lì è?
Poi molli il tuo tipo solo per venire a fare una foto con me
Siamo sempre nei guai (chi?)
Non conosci racai? (gang)
Blocco voodoo (chi?) frate chi cazzo sei te?
Mio padre in Sicilia, mia madre persiana baida, guarda ho il sangue misto
Cresciuto col rock dei nirvana, frate, cazzo sono i sangue misto?
Ho il beat nella testa la mia strofa nel disco
In street nelle piazze oppure dentro la disco

Ho un g nella mano frate basta che fischio
Un trip sulla lingua come il corpo di cristo
Sex pistols, godzilla, son la quarta j mica j-dilla

Ho visto i tuoi concerti sembra rap in famiglia
Magari hai già sentito come rappo in familia
L'estate vedevo gli amici partire felici che andavano al mare
Contavo gli spicci guardavo gli uffici seduto al parchetto con i magreb

Sono andato in tribunale per la prima volta
Mia madre che piangeva tipo 100litri
Le firme degli infami proprio sulla porta
Pensare che ste merde li chiamavo amici
E mai parlato con gli sbirri tipo mai una volta, mai na volta, neanche una
San vito in mezzo ai campi ho preso il nome baida
Quando uscivo fuori casa c'era solo l'uva
Non ho chiesto scusa mai a nessuno
Questa merda è mia ne va del mio fututo
Sempre se non muoia sempre se ne ho uno e fa 1-9-9-1
La mia vita è un rave
Troppo rock con lenny kravitz
Racai, got that, sono io l'hardcore me l'ha detto emis
Quando per caso mi incontri per strada ti chiedi: ma quello lì è?
Poi molli il tuo tipo solo per venire a fare una foto con me
Siamo sempre nei guai (chi?)
Non conosci racai? (gang)
Blocco voodoo (chi?) frate chi cazzo sei te?



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.