Testo della canzone Faccia Come Il Cuore (Due Di Picche), tratta dall'album C'eravamo tanto odiati

Faccia Come Il Cuore - Due Di Picche

Per sta canzone ci vuole
La faccia come il cuore
Faccia come il cuore
Ci vuole, ci vuole

Canzone d'amore
Amore, amore, amore, amore, amore
Che voglia di cantare una canzone d'amore

Ci vuole il cuore
Ma tanto, tanto, tanto, tanto cuore
La faccia come il cuore se vuoi fare l'amore
Chi ha voglia di sentir parlare di problemi, problemi?
Volatili del malaugurio, basta fare cucù

E dentro le palestre balleranno le signore
I pollicioni in alto, gli indici puntati al cuore
Una mano a destra, una a sinistra come due pistole
Poi tira su le mani, esce il segno dell'amore

Per me, per te, nati nel paese degli innamorati
Ci vuole un cuore sodo e tondo, una cena due gelati
Fare l'amore come scaricare gli MP3
Pagano gli imbranati e gli sgambati lo fanno gratis
Lei è bella come il sole d'agosto
Ma si sa che l'amore ha un costo
Farsi un cuore così nove ore al giorno
Noi cresciuti col mito del porno
E ringrazio di avere un posto
Nel paese più sexy del mondo
Dove sia il perizoma che il conto
Vanno rigorosamente in rosso
Perché il mio treno arrivi fino nella tua stazione
Oltre al biglietto qui ci vuole il cuore, cuore

Parlare d'amore
Per ore, ore, ore, ore, ore
Per ore, ore, ore, è come fare l'amore
Nessuno vuol sentir cantare di problemi, problemi
Volatili del malaugurio, basta fare cucù

E dentro le palestre balleranno le signore
I pollicioni in alto, gli indici puntati al cuore
Una mano a destra, una a sinistra come due pistole
Poi tira su le mani, esce il segno dell'amore

Per 'sta canzone ci vuole
La faccia come il cuore
Fare la spesa ci vuole
Una canzone d'amore
Fare carriera ci vuole
La faccia come il cuore
Io ti devo dare il cuore
Tu mi devi dare il cuore
Con l'elettore ci vuole
La faccia come il cuore
Per governare ci vuole, ci vuole

Canzone d'amore
Amore, amore, amore, amore, amore
Che voglia di cantare una canzone d'amore
Chi ha voglia di sentir parlare di problemi problemi?
(Ma chi? Noi no, eh! Eh, certo!)
Volatili del malaugurio. basta fare cucù

E dentro le palestre balleranno le signore
I pollicioni in alto, gli indici puntati al cuore
Una mano a destra, una a sinistra come due pistole
Poi tira su le mani, esce il segno dell'amore



Credits
Writer(s): Alessandro Aleotti, Giovanni Pellino
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.