Testo della canzone Gottkind (Dorn), tratta dall'album Spiegel Der Unendlichkeit

Gottkind - Dorn

Am Himmel gebärt die Dunkelheit
Den Winter aus Hass und Neid
Schon versinkt die Welt im weißen Kleid
Verderben labt sich an der Menschheit
Nun wandert es durchs Weltental
Verkündet seine Lehre, seine Saat
Betritt alte Wege, alte Hallen
Alter Glaube wird durch den Winter fallen
Nun sieh zurück zu deinen Pfaden
Entweihtest und verdarbst uralte Sagen
Weiße Asche wehte dein Winterwind
Auf heiliges Land, du elendes Gottkind
So höre her du feiges Wesen
Auf dich herab soll Feuer regnen
Stirb durch das Schwert der Heiden
Fühle all ihre Leiden
Doch nie enden wird der Winter
Mit seiner dunklen Wacht, mit seinen Kindern
Die alten Sagen erfrieren im Winterland
Die alten Götter tot, erschlagen durch des Kindes Hand



Credits
Writer(s): Dorn
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.